Stampa questa pagina
Giovedì, 14 Novembre 2019 22:09

E’ morto Amedeo Esposito: maestro di giornalismo

E ' morto Amedeo Esposito un maestro di giornalismo. Amedeo ha lasciato una impronta indelebile nella storia dell'informazione dell'Abruzzo. Lascia un vuoto incolmabile  e un profondo dolore in tutti coloro che lo hanno conosciuto. Il suo impegno civile andava oltre la professione giornalistica, che ha onorato con grandi servizi e indimenticabili interviste come quella con il filosofo francese Jean-Paul Sartre e la  sua compagna Simone de Beauvoir. Non ha mai fatto mancare consigli e indicazioni ai giovani che si sono avvicinati alla professione. La sua passione per la storia locale, soprattutto dell'Aquila, lo ha visto impegnato fino alla fine nel mantenere viva la memoria delle vicende e dei protagonisti che hanno restituito la nostra società alla vita democratica. Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti esprime profondo cordoglio e si stringe al dolore dei familiari. 

Ultima modifica il Giovedì, 14 Novembre 2019 22:09