Martedì, 16 Dicembre 2014 13:55

Lettera di fine anno del Presidente Pallotta ai colleghi

Cari colleghi,

la prima cosa che vorrei raccomandarvi, con questa mia comunicazione di fine anno, è quella di non cestinarla preventivamente, ma di leggerla fine in fondo per l’importanza delle cose che ho da dirvi soprattutto in relazione alla questione della formazione professionale. Purtroppo non tutti i colleghi sanno che la formazione professionale è, per legge, obbligatoria, per tutti i giornalisti in attività. Sono esclusi solo i pensionati che non hanno alcun tipo di collaborazione giornalistica. Secondo quanto stabilito dalla legge la mancata formazione costituisce una violazione deontologica. Per seguire i corsi, che l’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo ha organizzato nel 2014 (oltre trenta) e quelli che organizzerà per il 2015, è necessario l’iscrizione alla piattaforma SIGEF. Le modalità per potersi iscrivere potete trovarle sulla prima pagina del sito dell’Ordine (www.odg.abruzzo.it). Vi troverete anche tutte le comunicazioni relative ai corsi on line. Una volta iscritti alla Sigef si potrà avere il controllo di tutti i corsi organizzati dagli ordini regionali e ci si potrà prenotare a ciascuno di essi. Ovviamente, ci sono delle procedure da seguire e delle regole da rispettare, ma queste le potete trovare sul nostro sito. I crediti da acquisire nel triennio 2014-2016 sono 60; per il 2014 occorreva acquisire 15 crediti. Molti colleghi non lo hanno fatto, ma poco male perché avranno a disposizione tutto il 2015 per recuperare i mancati crediti del 2014. Si potrà fare con i corsi frontali, ma anche con quelli on line. Mentre scrivo, ad esempio, ci sono sul nostro sito tre corsi che si possono seguire da casa per un totale di 22 crediti. Comunque per qualsiasi chiarimento la segreteria dell’Odg e il sottoscritto (334.3435977) sono a vostra disposizione. I colleghi che non hanno l’obbligo della formazione possono iscriversi alla piattaforma Sigef per ricevere tutte le comunicazioni non solo sulla formazione ma anche sulle altre iniziative dell’Ordine. Sarebbe utile per tutti noi, allora, essere presenti nell’anagrafica della piattaforma. Nella fase di avvio molte cose non hanno funzionato e vi ringrazio della tolleranza e della pazienza che avete avuto; le cose, dal punto di vista organizzativo, adesso, vanno molto meglio e vi garantisco che lo sforzo profuso da ciascuno di noi è stato elevato. Uno sforzo che continueremo ad esercitare anche nei prossimi mesi anche per rendere gratuita la fruizione di tutti i corsi.

   Per il resto l’anno che stiamo lasciando ha segnato una profonda lacerazione nel panorama dell’informazione regionale con la chiusura della redazione regionale de “Il Tempo” che ha determinato la perdita di posti di lavoro per i colleghi contrattualizzati e per decine di collaboratori del quotidiano. Purtroppo i segnali per il 2015 non smettono di essere negativi, salvo un’apertura significativa da parte della Regione per la predisposizione di una legge a sostegno dell’informazione in Abruzzo. Le linee e l’impostazione generale saranno oggetto di valutazione nella Conferenza regionale sull’informazione che si terrà, presumibilmente, per la fine di gennaio o l’inizio di febbraio del nuovo anno.

   Per il prossimo anno il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo ha stabilito che la quota di iscrizione rimanga immutata rispetto allo scorso anno: 115,00 euro (comprensiva di 3 euro per il rinnovo della posta elettronica certificata). Per i colleghi pensionati la quota è di 58 euro (anche in questo caso comprensiva di 3 euro per il rinnovo della Pec). La data di scadenza per il rinnovo della quota di iscrizione è fissata per il 31 gennaio 2015. I versamenti dovranno essere effettuati con il bollettino postale allegato alla presente, oppure tramite bonifico sul conto corrente bancario: IBAN: IT 81E0538703601000000119289, intestato all’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, presso BPER, con causale “Quota Iscrizione Ordine Giornalisti d’Abruzzo”. Per chi ha urgente necessità di vidimazione annuale del tesserino, il pagamento può essere effettuato anche presso la sede dell’Odg, in via Guido Polidoro 1, all’Aquila. Auguro a tutti voi di trascorrere le festività di fine anno nel più sereno dei modi.

Stefano Pallotta

Presidente Odg Abruzzo

Ultima modifica il Sabato, 14 Novembre 2015 18:52