Lunedì, 18 Maggio 2009 00:00

Giornalisti, operativa all'Aquila la sede dell'Ordine

E' tornata ad essere pienamente operativo l'ufficio del Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, a oltre un mese di distanza dalla tragica notte del 6 aprile scorso. è stato infatti allestito, in viale Colle Maggio, nel cortile del Consiglio regionale, il conteiner destinato ad accogliere la sede provvisoria: quattro metri per quattro, dotato di computer, permetterà all'Ordine regionale di riprendere la propria regolare attività. «Si tratta di un traguardo fondamentale in un momento in cui è particolarmente necessario assicurare ai cittadini una informazione costante, attenta e puntuale sulla ricostruzione post terremoto nelle zone colpite dal sisma» afferma il presidente Stefano Pallotta, secondo cui «è importante che l'organismo di autogoverno della categoria torni, anche nella nostra regione, nelle piena funzionalità ed efficienza». A rendere possibile la ripresa dell'attività, l'interesse che le maggiori cariche istituzionali - in particolare il presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano, il prefetto dell'Aquila Franco Gabrielli, i dirigenti della Protezione Civile e dei vigili del fuoco - hanno mostrato di fronte alla richiesta dei giornalisti abruzzesi: a loro va il ringraziamento, oltre che del Consiglio regionale, anche del Consiglio nazionale dell'Ordine. Inserita all'interno del perimetro di palazzo dell'Emiclo, la sede provvisoria dell'Ordine dovrà osservare gli stessi orari di apertura al pubblico: 9-13 (dal lunedì al venerdì); 15-17 (il martedì e giovedì). Si ricorda che per contattare gli uffici sono sempre attivi il numero dell'Odg 0862.405861 (grazie a un trasferimento di chiamata) e l'indirizzo di posta elettronica segreteria@odg.abruzzo.it.

Ultima modifica il Venerdì, 13 Novembre 2015 19:00