Martedì, 23 Maggio 2006 00:00

Minori: Odg interviene su Conferenza stampa Provincia dell'Aquila

Finisce all'attenzione dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo una conferenza stampa tenuta stamani a L'Aquila nella quale la Provincia e il Comitato femminile della Croce Rossa Italiana hanno presentato un progetto per sostenere studenti meritevoli di famiglie disagiate. A far prendere posizione l'Ordine dei giornalisti e' stata la presenza dei minori nella conferenza stampa. "Uno dei cardini deontologici dei giornalisti italiani - ricorda il presidente dell'Ordine, Stefano Pallotta - e' il rispetto dei soggetti deboli e, in modo particolare, dei minori. E' pertanto inammissibile che un ente pubblico, come la Provincia dell'Aquila convochi, d'intesa con il Comitato femminile della Croce Rossa Italiana, una conferenza stampa nella quale vengono presentati alle telecamere e agli organi di informazione bambini appartenenti a famiglie disagiate ai quali devolvere un fondo assitenziale. Come se cio' non bastasse - prosegue Pallotta - lo stesso Ente, poi, diffonde un comunicato stampa con tutti i nomi e i cognomi dei minori coinvolti mettendoli, di fatto, alla merce' dell'opinione pubblica. L'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, nello stigmatizzare l'accaduto, invita, pertanto, i colleghi che hanno partecipato alla conferenza stampa ad astenersi rigorosamente dal pubblicare immagini, nomi e cognomi dei bambini in questione o, comunque, fatti che possano far risalire alla loro identita'".

Ultima modifica il Venerdì, 13 Novembre 2015 18:19