Venerdì, 30 Dicembre 2016 15:07

ODG,ELEZIONI RINVIATE DI SEI MESI

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge con le disposizioni urgenti in materia di proroga di termini previsti da disposizioni legislative, il cosiddetto decreto “Milleproroghe”. Fissato al 30 giugno 2017 il termine del mandato del Consiglio nazionale e dei Consigli regionali dell’Ordine dei giornalisti.

Nell’articolo 3 del decreto l’Esecutivo ha infatti disposto che gli attuali organismi restino in carica per altri sei mesi, il tempo necessario cioè per mettere a punto i decreti attuativi della legge di riforma dell’Editoria, nell’ambito dei quali saranno, appunto, definiti anche i criteri per l’elezione del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti.
Prorogato inoltre al 31 dicembre 2017 il termine da cui è obbligatorio assicurare la tracciabilità delle vendite e delle rese della stampa quotidiana e periodica. Il credito d’imposta previsto per sostenere l’adeguamento tecnologico degli operatori della rete, distributori ed edicolanti è conseguentemente riconosciuto per gli interventi di adeguamento tecnologico sostenuti sino al 31 dicembre 2017.