News

L'Ordine dei Giornalisti esprime il proprio cordoglio per l'improvvisa scomparsa del collega Gianfranco Sciarra, deceduto questa mattina a L'Aquila. Alla famiglia e al collega Fabio Sciarra le più sentite condoglianze.
L'Ordine dei Giornalisti esprime il proprio cordoglio per l'improvvisa scomparsa del collega Gianfranco Sciarra, deceduto questa mattina a L'Aquila. Alla famiglia e al collega Fabio Sciarra le più sentite condoglianze.
Il Presidente del Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo visti gli artt. 3,4,5 e 6 della legge 3.2.1963 n.69 e gli artt. 5,6.7,8,9,10,11,12,13,14 e 15 del relativo regolamento di esecuzione, vista la delibera n.161/2017 del Presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti con la quale si convocano le elezioni per il rinnovo del Consiglio nazionale, delibera di fissare come segue le date in cui dovranno aver luogo le elezioni dei membri del Consiglio nazionale e del Consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti: - domenica 24 settembre 2017, prima convocazione; qualora sia stato raggiunto il quorum di validità dell'assemblea ma i candidati non abbiano ottenuto…
Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo esprime solidarietà e sostegno alla collega Barbara Orsini, licenziata dall'azienda Rete8 sulla scorta di delazioni riguardanti sue private comunicazioni. ll rapporto fiduciario tra dipendenti e azienda non può considerarsi alterato per comprensibili giudizi di valore, peraltro espressi in forma strettamente privata. Semmai il rapporto fiduciario si deve misurare con il metro dell'assoluta dedizione professionale che la collega ha messo al servizio dell'azienda per alcuni decenni. Il provvedimento di licenziamento ha tutta l'evidenza di un atto ritorsivo e dimostrativo il cui paradigma è difficilmente rintracciabile nelle moderne relazioni industriali e sindacali.
PESCARA - Adam Hanzelewicz, 45 anni, giornalista professionista, redattore e fiduciario di Ansa Abruzzo-Molise, è il nuovo segretario del Sindacato Giornalisti Abruzzesi. Il direttivo di venerdì scorso, all’unanimità dei presenti, ha delineato la nuova composizione della segreteria: Paolo Durante (Rete 8), segretario uscente dimissionario, resta in segreteria con l’incarico di tesoriere, mentre sono stati riconfermati i due vice segretari uscenti, Pina Manente per i professionali e Donato Fioriti per i collaboratori.  “Il Sindacato Giornalisti Abruzzesi - spiega il neo segretario Hanzelewicz - unito e determinato, con una apertura anche a nuove forze utili all’azione a favore degli iscritti all’Ordine, non solo del sindacato, ha già definito una…
Per sopravvenuta indisponibilità dei relatori, l'evento formativo del 27 maggio prossimo a Città Sant'Angelo, sul tema "Cittadini, giornalisti e opinione pubblica: la campagna elettorale permanente e il ruolo dei nuovi media", con inizio alle ore 9,30, è annullato.       Rimane confermato, per chi è iscritto o intende iscriversi, quello del pomeriggio sul giornalismo culturale con inizio alle ore 14,30, sempre a Città Sant'Angelo. Ci scusiamo per il disagio.
L'abruzzese Nicola Marini è il nuovo Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Lo ha eletto oggi l’Assemblea convocata in seguito alle dimissioni di Enzo Iacopino. Marini ha ottenuto 73 preferenze, mentre l’altro candidato, Oreste Lo Pomo, è stato votato da 50 consiglieri.   Nicola Marini, giornalista professionista, è stato tesoriere del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti dal 2007 ad oggi. Nell’ambito del Cnog è stato eletto per tre consiliature (1998-2007) vicepresidente e segretario della Commissione Ricorsi. Laureato in Scienze Politiche alla Sapienza di Roma, ha iniziato la professione a Roma nella redazione centrale de “Il Tempo” per poi trasferirsi,…
“Un’altra occasione perduta per tentare di risolvere le vere  problematiche del decreto”. Così Santino Franchina, presidente facente funzioni dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha commentato il parere della Commissione Cultura della Camera sul decreto legislativo recante la revisione della composizione e delle competenze del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti. “Invece di eliminare situazioni paradossali segnalate dal Cnog, la Commissione ne propone altre al Governo come quella dell’accorpamento in un unico collegio di Abruzzo e Molise. Una soluzione grottesca per trovare un posto alle minoranze linguistiche tra i pubblicisti ma che di fatto sancisce la cancellazione del Molise dalla geografia ordinistica nazionale,…
Scivolamento della professione verso la precarizzazione, gender gap e barriere all'ingresso per le nuove generazioni: sono le principali criticità che emergono dall'Osservatorio sul giornalismo, l'approfondimento sullo "stato di salute" del settore in Italia, realizzato dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.  Il rapporto è stato illustrato a Palazzo Giustiniani, a Roma, alla presenza del presidente del Senato Pietro Grasso e del presidente dell'Agcom Angelo Marcello Cardani.  Partendo dal profilo socio-demografico dei 2.439 giornalisti intervistati, il rapporto, giunto alla sua seconda edizione, fotografa ogni componente della professione giornalistica in Italia. L'universo dei giornalisti attivi nel nostro Paese - ampio ma in costante…
E' possibile scaricare il Regolamento e la Locandina del Premio Nazionale di Giornalismo "Luigi Braccili" - III Edizione - 2017.
Nel corso di un breve incontro, tenutosi presso la sede dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, il Presidente Stefano Pallotta ha consegnato le tessere e gli attestati professionali ai colleghi che hanno superato l'esame di idoneità per l'iscrizione all'elenco dei professionisti. Si tratta dei giornalisti Guido Piccinini, Noemi Cococcia, Paola D'Adamo, Giulio Spacca e Agostina Delli Compagni.  {gallery}consegna_tessere:::0:0{/gallery}
Mercoledì, 15 Marzo 2017 10:37

E' MORTA LA MADRE DI ROBERTO ALFATTI APPETITI

La madre del collega Roberto Alfatti Appetiti - componente del collegio di disciplina dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo-, Gigliola Subini, si è spenta all'età di 96 anni. I funerali si terranno domani, 16 marzo, ad Avezzano, alle ore 15, presso la chiesa di Don Orione  Al collega Roberto le condoglianze dell'Ordine dei Giornalisti e del Consiglio di disciplina.
L'Assemblea dei giornalisti abruzzesi per l'approvazione del bilancio consuntivo 2016 e preventivo 2017 si terrà, in prima convocazione il 2 marzo 2017, alle ore 7,30, presso la sede dell'Ordine e in seconda convocazione il 30 marzo 2017, alle ore 10, presso la sede dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, in via Guido Polidoro 1, L'Aquila. Nell'occazione il presidente del Consiglio di disciplina, Sergio d'Agostino, terrà l'annuale relazione sull'attività dell'organismo.
Mercoledì, 08 Febbraio 2017 17:26

E' MORTO IL PADRE DI MARIA SASSO

All'età di 79 anni si è spento il prof. Giuliano Sasso, il papà di Maria, nostra collega del Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo.  Cordoglio è stato espresso, a nome del consiglio dell'Ordine, dal Presidente Stefano Pallotta. I funerali si terrano venerdì 10 febbraio, alle ore 10,30, presso la chiesa dei Santissimi Apostoli a Chieti Scalo.
"L'Ordine dei giornalisti domani sarà a fianco della collega Lilli Mandara che dovrà comparie dinanzi ai giudice del tribunale di Pescara nella causa di risarcimento danni promossa dal Presidente della Regione Abruzzo, che chiede 150 mila euro per una serie di articoli riguardanti inchieste e decisioni della Giunta regionale".  Lo annuncia in una nota il Presidente dell'Ordine regionale Stefano Pallotta. " Si tratta, com'è evidente - aggiunge la nota -, di una richiesta risarcitoria incomprensibile. Se il Presidente della Regione ha qualcosa di cui dolersi chieda il ripristino della sua verità con una rettifica o se ritiene insanabilmente menomata la…
Due iniziative per premiare le eccellenze: una rivolta a giornalisti professionisti e talenti emergenti, il Food Sustanability Media Award, che permetterà ai vincitori di ricevere un premio di 10.000 euro e di veder pubblicato il proprio articolo in tutto il mondo. L’altra, pensata per giovani ricercatori, che apre oggi le iscrizioni, per premiare i progetti più meritevoli nell’ambito del “cibo e sostenibilità” con un riconoscimento di 20.000 euro, “BCFN, YES!” Il Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) lancia due iniziative per premiare chi propone soluzioni concrete per rendere il sistema alimentare più sostenibile. Una è il Food Sustainability Media Award, lanciato insieme…
La quota di iscrizione per l’anno 2017 è di 115,00 euro(comprensiva dei 3 euro per il rinnovo della Pec) e 58 euro per i pensionati (comprensiva dei 3 euro per il rinnovo della Pec). La data di scadenza per il rinnovo della quota è fissata al 31 gennaio 2017. I versamenti possono essere effettuati con il bollettino postale 13166673, oppure tramite bonifico sul conto corrente bancario IBAN: IT81E05387 03601 000000119289 intestato all’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, presso BPER, con causale “Quota iscrizione Ordine Giornalisti d’Abruzzo”. Per chi ha urgente necessità di vidimazione annuale del tesserino, il pagamento può essere effettuato anche presso la sede dell’Odg,…
Venerdì, 30 Dicembre 2016 15:07

ODG,ELEZIONI RINVIATE DI SEI MESI

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge con le disposizioni urgenti in materia di proroga di termini previsti da disposizioni legislative, il cosiddetto decreto “Milleproroghe”. Fissato al 30 giugno 2017 il termine del mandato del Consiglio nazionale e dei Consigli regionali dell’Ordine dei giornalisti. Nell’articolo 3 del decreto l’Esecutivo ha infatti disposto che gli attuali organismi restino in carica per altri sei mesi, il tempo necessario cioè per mettere a punto i decreti attuativi della legge di riforma dell’Editoria, nell’ambito dei quali saranno, appunto, definiti anche i criteri per l’elezione del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti.Prorogato inoltre al…
Di seguito pubblichiamo l'intervento del Presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti Enzo Iacopino alla conferenza stampa di fine anno del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni che si è svolta questa mattina.   La ringrazio Signor Presidente per aver accolto l’invito per questa conferenza stampa, organizzata dall’Ordine dei giornalisti assieme alla Associazione della stampa parlamentare, qui rappresentata dal suo presidente Sergio Amici.Tradizionalmente questa è la sede per fare anche un bilancio dell’attività del governo. Mi rendo conto che nel Suo caso sarà certo molto interessante provare a capire come immagina di agire per far fronte alle mille emergenze che il Paese attraversa.Sono certo non mancheranno…
Giovedì, 22 Dicembre 2016 18:33

PREMIO GIORNALISTICO “ILARIA RAMBALDI” 2017

E' stato pubblicato il nuovo bando per l'edizione 2017 del Premio Rambaldi, in memoria di Ilaria Rambaldi, la studentessa universitaria di Lanciano deceduta, insieme al fidanzato Paolo Verzilli, sotto le macerie di una palazzina crollata a L’Aquila nel sisma del 6 aprile 2009.  Il bando lo trovate in allegato, oppure essere scaricato da internet dal sito www.ilariarambaldionlus.it o da Facebook dalla pagina Premio giornalistico Ilaria Rambaldi.  
Per le festività di Natale 2016 e Capodanno 2017 gli uffici dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo resteranno chiusi dal 23 dicembre al 2 di gennaio. Si riaprirà il 3 gennaio 2017. Auguri.
Mercoledì, 21 Dicembre 2016 08:08

RICONGIUNGIMENTO: PROROGA PER TUTTO IL 2017

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti lo scorso 13 dicembre ha deliberato, anche su sollecitazione della quasi totalità degli Ordini regionali,  la proroga del percorso del Ricongiungimento sino al 31 dicembre 2017.Le condizioni e le modalità di accesso (iscrizione da almeno cinque anni all’elenco pubblicisti dell’Albo, ecc.) restano invariate. Questo il testo del provvedimento.   Per ulteriori informazioni: http://77.81.236.91/content/il-ricongiungimento 
Il giornalista de “Il Messaggero” Patrizio Iavarone è stato fatto oggetto di un’inaccettabile e incivile aggressione ieri al municipio di Sulmona, dove si era recato per il rilascio di una carta d’identità. Per il solo fatto di essere giornalista, è stato avvicinato da alcuni impiegati che lo hanno minacciato in relazione alle notizie, pubblicate da tutti gli organi di informazione, sui cosiddetti “furbetti del cartellino”, ossia gli impiegati del comune coinvolti in episodi di presunto assenteismo per i quali la Procura della Repubblica di Sulmona sta indagando. “Adesso noi non parliamo più, meniamo e basta”, “ ti prendo a cazzotti”,…
Cari colleghi, in queste ore è stata inviata sul nostro indirizzo di posta elettronica certificata (Pec) l'avviso di convocazione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale dell'Ordine, dei Revisori dei conti e dei quattro componenti del Consiglio nazionale. Le elezioni sono state convocate per il 29 gennaio prossimo e per il 5 febbraio per l'eventuale turno di ballottaggio. Come spiego nella lettera di fine anno, che sarà recapitata in questi giorni, si tratta di un adempimento obbligatorio poiché il mandato degli attuali organismi scade il 31 dicembre prossimo, così come previsto dalla proroga concessa per consentire al Parlamento di…
FIABA e la Biblioteca e Associazione Culturale “Angelo Maria Palmieri”, nell’intento di ricordare la figura di Angelo Maria Palmieri, giornalista scomparso a soli 30 anni nel 2011, bandiscono la 6^ edizione del Premio Giornalistico a lui intitolato. Il Premio è ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Angelo Maria: l’informazione e l’impegno sociale ed intende valorizzare i migliori articoli o servizi radio-televisivi che abbiano affrontato tematiche importanti per la diffusione dei valori di pari opportunità, di solidarietà, di integrazione sociale, di convivenza civile, di difesa dei diritti fondamentali dell’uomo e per il superamento delle barriere culturali e sociali.…
Mercoledì 6 dicembre, alle ore 21,15, presso l’ospedale di Teramo, dove era stato ricoverato qualche ora prima per un’emorragia cerebrale, è morto all’età di 78 anni padre Pierino Di Eugenio, sacerdote passionista. Padre Pierino era nato il 4 maggio 1938 a Colledara (Teramo).  Stimato e apprezzato da molti, non solo in Abruzzo, per un trentennio è stato docente di lettere moderne e parroco a Cesta di Copparo (Ferrara). Giornalista, scrittore sagace e prolifico, ha pubblicato numerosi biografie di San Gabriele e tantissimi articoli di vario genere. La sua penna dall’ironia sottile e intelligente ha saputo scandagliare l’attualità con un notevole senso…
Si ricorda  che lunedi' 28 novembre scade il termine per la presentazione degli articoli per partecipare alla quindicesima edizione del Premio giornalistico “Guido Polidoro”. La quindicesima edizione prevede un’unica sezione dotata di un primo premio di 1500 euro, di un secondo premio di 800 euro e di un terzo premio di 500 euro. Gli articoli, i servizi e le inchieste giornalistiche che saranno presentati – riguardanti aspetti significati della cultura, dell’economia, della società e delle tradizioni popolari abruzzesi – dovranno essere pubblicati, radiotrasmessi o teletrasmessi, messi on line, nel periodo compreso tra il primo novembre 2015 e il 31 ottobre…
Rispondere con una volgarità al legittimo esercizio del diritto di critica è un’ammissione indiretta di debolezza argomentativa.  Quando poi protagonista dell’insulto è un giornalista-intellettuale come Luca Sofri, persona solitamente misurata, il fatto desta stupore.  Il giornalista, ieri, durante l’inaugurazione del Festival delle Letterature, di cui è direttore artistico, a Pescara, ha indirizzato pubblicamente un assai poco signorile insulto alla collega Federica Fusco che aveva riportato su “Il Messaggero” alcune critiche - peraltro non sue - sul fatto che ad inaugurare la manifestazione fosse stato chiamato il premier Matteo Renzi. Il risentimento di Sofri sembra nato dal fatto di essere stato…
Il 31 dicembre si chiude il primo triennio della Formazione professionale continua, introdotta dal decreto Severino. In base alla legge, che riguarda tutti gli iscritti agli ordini professionali, i giornalisti devono dunque conseguire i crediti formativi. Dalle statistiche risulta che non tutti i giornalisti si sono registrati sulla piattaforma o hanno completato il percorso formativo. Per registrarsi e iscriversi agli eventi programmati dall’Ordine nazionale, dagli Ordini regionali e dagli Enti terzi, è necessario andare sul sito www.odg.it e cliccare su Formazione continua. Ricordiamo infine che in base al nuovo regolamento tutti i crediti formativi possono essere conseguiti con i corsi online. L’inosservanza dell’obbligo previsto…
La conferenza stampa per la presentazione della XV edizione del Premio giornalistico “Guido Polidoro” si terrà il 18 ottobre prossimo, con inizio alle ore 11, presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, in via Polidoro 1, all’Aquila.  Nel corso della conferenza stampa saranno presentati il bando e la cerimonia di consegna dei premi. All’incontro con la stampa parteciperanno il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Stefano Pallotta, Il Presidente della Commissione giudicatrice, prof. Walter Capezzali; il Presidente Fondazione Carispaq,  Marco Fanfani; un rappresentante della Bper e componenti della famiglia Polidoro.
Firmato il protocollo d'intesa per favorire la cooperazione tra giornalisti e assistenti sociali quando sono chiamati ad occuparsi delle persone e dei gruppi sociali vulnerabili, in particolare delle persone di minore di età e  garantire ai cittadini – minori e loro famiglie, in particolare - il migliore e qualificato intervento professionale e aumentare la conoscenza e la comprensione delle specifiche responsabilità professionali. Questi alcuni dei punti più significativi del protocollo d’intesa firmato tra il Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali e il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti e sottoscritto dai  rispettivi Presidenti, Gianmario Gazzi  e Enzo Iacopino. Giornalisti e Assistenti sociali…
Il comunicato del comitato di redazione del quotidiano dopo il primo incontro del  tavolo di verifica per la cessione in corso del giornale dal Gruppo Espresso alla società Il Centro spa L’assemblea dei redattori del Centro ha preso in esame le risultanze del primo incontro del  tavolo di verifica, tenuto giovedì a Roma nella sede della Fieg, per la cessione in corso del giornale dal Gruppo Espresso alla società Il Centro spa. All’unanimità ha votato il seguente documento per stigmatizzare l'ennesimo, scorretto comportamento del Gruppo Espresso.  Si esprime netta contrarietà sull’interpretazione fornita dal Gruppo Espresso  per quanto riguarda il  numero…
 Il corso per i praticanti che dovranno sostenere l'esame di idoneità professionale si terrà dal 17 al 22 ottobre prossimi a Pescara presso la sede della CNA di Pescara via Cetteob Ciglia n.8. Il corso è aperto anche ai pubblicisti. La partecipazione al corso consentirà di acquisire 10 crediti formativi. Agli aspiranti pubblicisti che vi parteciperanno sarà rilasciato un attestato sostitutivo del colloquio richiesto per l'iscrzione all'Ordine. Il corso ha un costo di 250 euro compresivo di vitto e materiale didattico. Questo il calendario delle lezioni:   Calendario lezioni: LUNEDI’ 17 ottobre 9,30- 11,30            …
Ci sono poche professioni che hanno tanta influenza sulla società come quella del giornalismo. Il giornalista riveste un ruolo di grande importanza e al tempo stesso di grande responsabilità. In qualche modo voi scrivete la "prima bozza della storia", costruendo l'agenda delle notizie e introducendo le persone all' interpretazione degli eventi. E questo è tanto importante. I tempi cambiano e cambia anche il modo di fare il giornalista. Sia la carta stampata sia la televisione perdono rilevanza rispetto ai nuovi media del mondo digitale - specialmente fra i giovani - ma i giornalisti, quando hanno professionalità, rimangono una colonna portante,…
Gli uffici e la segreteria dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo rimarranno chiusi dall'8 agosto al 4 settembre per ferie. La segreteria riaprirà il 5 settembre con il consueto orario di ufficio. Per comunicazioni urgenti ci si può rivolgere al 3343435977.
Il corso per praticanti, propedeutico all'esame di idoneità professionale, si terrà nella settimama dal 3 all'8 di ottobre 2016. La località sarà definita nei prossimi giorni. I praticanti interessati al corso possono far giungere le loro adesioni alla mail dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo: segreteriaodg.abruzzo.it. Il corso è aperto anche agli aspiranti pubblicisti e la sua frequenza varrà come rova sostitutiva del colloquio, sulle norme deontologiche, previsto per l'iscrzione all'albo. Anche gli aspiranti pubblicisti che volessero frequantarlo possono inviare le loro richieste all'indirizzo sopra indicato.
     “La Costituente e i parlamentari abruzzesi”: è il titolo del seminario, organizzato dall’ Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, nel quadro delle attività di aggiornamento professionale, che si terrà il 25 luglio prossimo, presso L’Agenzia di promozione Culturale, di Vasto, in via Michetti 63, con inizio alle ore 9,30.       All’incontro parteciperanno il Vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini e lo scrittore e storico della politica, Licio Di Biase, autore, tra l’altro, di un libro su Giuseppe Spataro, protagonista politico del periodo della ricostruzione istituzionale e sociale dell’Italia. L’evento è aperto al pubblico.
  «Si addensano nubi sul futuro del quotidiano abruzzese Il Centro. Nei prossimi giorni si riunisce il Consiglio di amministrazione del gruppo editoriale Repubblica-Espresso in vista del progetto di fusione Itedi-Gruppo Espresso». Lo si legge in una nota congiunta di Stefano Pallotta, presidente dell’Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, e Paolo Durante, segretario del sindacato dei giornalisti abruzzese. «All'allarme espresso dai colleghi del Cdr dopo un recente incontro avuto con i vertici del gruppo Espresso riguardo l'eventuale cessione de Il Centro e la preoccupazione per la possibilità che vengano messe a repentaglio credibilità e professionalità consolidate nei 30 anni di attività, sindacato…
Sent. n.13161 del 24 giugno 2016 Prima Sezione Civile Pres. Di Palma, Rel. Giancola P.M. Sorrentino (concl. Difformi). La vasta eco prodotta dalla su citata sentenza della Cassazione, ha indotto l'avvocato Massimo Franceschelli difensore del quotidiano online PrimaDaNoi.it a ribadire (come fatto nel passato: cfr. articolo 15 settembre 2014 sul quotidiano) alcune precisazioni: 1)  Innanzi tutto, come ritengo che sia sfuggito ai vari commentatori, bisogna porre attenzione alle conclusioni del Sostituto Procuratore Generale Dott. Federico Sorrentino “che ha concluso per l’accoglimento del ricorso per quanto di ragione”. Nella requisitoria il medesimo ha proprio trattato  il “così detto diritto all’oblio”, precisando…
Lunedì, 06 Giugno 2016 14:06

mail su assemblea nazionale Casagit

  Cari Colleghi,come vi avevamo preannunciato si è svolta a Roma il 31 maggio e il primo giugno la 73° Assemblea Nazionale dei Delegati .E’ stato ratificato all'unanimità il Bilancio consuntivo 2015, che si è chiuso con un passivo di 1,55 milioni, dovuto ad un disavanzo di 2,5 milioni della gestione caratteristica (prestazioni sanitarie) compensato in parte dall'andamento della gestione extracaratteristica (attività finanziarie) che ha registrato utili per 950 mila euro.Il Presidente Daniele Cerrato e il Direttore generale Francesco Matteoli hanno invitato a leggere il Bilancio consuntivo 2015 in stretta relazione al Bilancio preventivo 2016, che indica un attivo di…
Con la pubblicazione nel B.U. del Ministero della Giustizia n. 10 del 31 maggio 2016 è entrato in vigore il nuovo regolamento per la formazione permanente continua (FPC) dei giornalisti. La nuova regolamentazione razionalizza e semplifica le disposizioni vigenti, con alcune modificazioni che accolgono le esigenze manifestatesi nel corso della prima applicazione del sistema formativo introdotto dal 1° gennaio 2014.Queste le novità più importanti: per l'assolvimento dell'obbligo formativo è necessario acquisire nel triennio almeno 20 (e non più 15) crediti derivanti da eventi deontologici (art. 2); i crediti formativi possono essere acquisiti anche solo con eventi formativi on line, essendo…
  Cari Colleghi, nei giorni 31 maggio e primo giugno si terra’ l’assemblea nazionale della Casagit per l’approvazione del bilancio e il varo di nuove iniziative. Prima di partire per Roma desidero riassumervi   le notizie  piu’ importanti: la riapertura dei termini per l’iscrizione ai Profili Due, Tre e Quattro (importante: coloro che invieranno la domanda d’iscrizione nei mesi di giugno e luglio saranno esentati dal periodo di carenza di tre mesi e potranno beneficiare delle prestazioni e del servizio di assistenza in emergenza fin dalla data di iscrizione); per il profilo Due aumento tariffe rimborso per cure odontoiatriche; aumento da…
Per esigenze organizzative sono stati annullati alcuni dei corsi di formazione programmati a giugno. 23/06/2016 Vivere l'urbano a misura d'uomo Pescara 24/06/2016 Cambiamenti climatici Pescara 24/06/2016 Strategie urbane Pescara 25/06/2016 L'ecologia integrale in città Pescara 25/06/2016 Il futuro della comunicazione vaticana Pescara
E' stato pubblicato il nuovo Regolamento per la trattazione dei procedimenti disciplinari Odg Abruzzo, approvato in data 31/3/2016.  
“Altro che diffamazione: l’inchiesta sulla contravvenzione fantasma all’auto personale del questore di Pescara Paolo Passamonti (vettura multata, rimossa col carrattrezzi e poi riconsegnata brevi manu al proprietario senza alcuna procedura di annullamento o giustificazione) è stata un legittimo ed equilibrato esercizio del diritto di cronaca e di critica”. Lo afferma il Presidente dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, Stefano Pallotta, che esprime soddisfazione per l’archiviazione. Quanto riportato in una serie di articoli sul Tempo tra marzo e aprile 2014, infatti, era pura verità. A Marco Patricelli, caposervizio della redazione di Pescara querelato dal questore Passamonti, stando al pm della Procura di Roma…
Con una nota inviata al Direttore Generale dell'Azienda Comprensoriale Acquedottistica di Pescara, il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo chiede che l'incarico di addetto stampa della società sia conferito attraverso avviso pubblico. Questa la lettera.  
Mercoledì, 02 Marzo 2016 11:20

Odg: Convocazione assemblea bilancio 2016

L'Assemblea dei giornalisti abruzzesi, per l'approvazione del bilancio consuntivo 2015 e preventivo 2016, si terrà, in prima convocazione, il 12 marzo 2016, alle ore 7,30 presso la sede dell'Ordine, in via Guido Polidoro, 1, all'Aquila e, in seconda convocazione, Il 31 marzo 2016, alle ore 10, presso la sede dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, in via Guido Polidoro, 1, L'Aquila. Nell'occasione il presidente del Consiglio di disciplina terrà l'annuale relazione sull'attività dell'organismo. Il Presidente Stefano Pallotta
Venerdì, 12 Febbraio 2016 13:55

Casagit: Giornata per la prevenzione dentale

Cari Colleghi, il Centro DOOC,  con sede a Pescara in via Nicola Fabrizi , con il quale  la Casagit si è recentemente convenzionata, ci offre la possibilità di usufruire di un “open day” per la prevenzione dentale. Venerdì 19 febbraio, dalle 9.30 del mattino e fino al tardo pomeriggio,  sarà possibile effettuare controlli gratuiti per tutti i giornalisti e i loro familiari, in particolare bambini che necessitano di cure ortodontiche.   Le visite saranno completamente gratuite presentando il tesserino Casagit o quello da giornalista o specificando che si tratta di familiare di giornalista. I centri Dooc, presenti in diverse regioni…
Con un doppio emendamento (in allegato), approvato dalla commissione Bilancio della Camera, nell'ambito del provvedimento c.d. "mille proroghe" viene prevista la permanenza in carica dei componenti dei Consigli nazionale e regionali sino al 31 dicembre 2016. In verità, l'emendamento presentato prevedeva questo differimento solo per il Consiglio nazionale. Nel pomeriggio di ieri, 4 febbraio, in un confronto con il governo (che sosteneva di non aver assunto tale iniziativa), il presidente dell'Odg, Enzo Iacopino, ha fatto presente che tale scelta avrebbe comportato un raddoppio dei costi elettorali, imponendo il rinnovo dei Consigli regionali in maggio per poi riconvocare i colleghi alle…
FIABA e la Biblioteca e Associazione Culturale “Angelo Maria Palmieri”, nell’intento di ricordare la figura di Angelo Maria Palmieri, giornalista scomparso a soli 30 anni nel 2011, bandiscono la 5^ edizione del Premio Giornalistico a lui intitolato, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo. Il Premio è ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Angelo Maria: l’informazione e l’impegno sociale ed intende valorizzare i migliori articoli o servizi radio-televisivi che abbiano affrontato tematiche importanti per la diffusione dei valori di pari opportunità, di solidarietà, di integrazione sociale, di convivenza civile, di difesa dei diritti fondamentali dell’uomo e per…
Oggi, giorno del 53.mo compleanno della legge istitutiva dell’Ordine, che ha un’età di 19.332 giorni, è entrato in vigore il "Testo unico dei doveri del giornalista", approvato a fine gennaio dal Consiglio nazionale. Il documento è nato dall'esigenza di armonizzare le carte deontologiche per favorire una maggiore chiarezza di interpretazione e facilitare l'applicazione di tutte le norme, la cui inosservanza può determinare la responsabilità disciplinare dell'iscritto all'Ordine. Il Testo recepisce i contenuti della Carta dei doveri del giornalista degli uffici stampa, della Carta dei doveri dell'informazione economica, della Carta di Firenze, della Carta di Milano, della Carta di Perugia, della…
Il nuovo Corso di formazione "Geopolitica e giornalismo. La politica estera, le realzioni tra gli Stati, i teatri di guerra",  si terrà a L'Aquila l'8 febbraio prossimo, presso l'Auditorium Bper in via Pescara. Orario: 9.30-13.30. Il corso è valido come formazione obbligatoria (crediti 4) e l'scrizione deve essere effettuata tramite la Piattaforma SIGEF. Docenti: Salvatore Santangelo; Gabriele Natalizia; Andrea Carteny; Alessandro Sansoni.      
L'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo organizza un corso di formazione dal titolo “Dalla scena del crimine al delitto. I segreti della cronaca nera”, a  Pescara il 25 gennaio 2016 - Sala dei Marmi (Provincia), dalle ore 930 alle 13.30. Saranno presenti Luciano Garofano (Tecniche di indagine della sicurezza e criminologia), Giuseppe Guastella (Giornalista Corriere della Sera), Fabio Sanvitale (Docente Criminologia forense) e  un esperto della scena del crimine. Il corso è valido come formazione obbligatoria (crediti 6) e l'scrizione deve essere effettuata tramite la Piattaforma SIGEF.
Al Direttore Generale Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila Via Giuseppe Saragat snc 67100 L’Aquila   e p.c.   Procuratore della Repubblica dott. Fausto Cardella Tribunale dell’Aquila Via XX Settembre 67100 L’Aquila Oggetto: deliberazione direttore generale Asl Avezzano, Sulmona L’Aquila n. 2232 del 24 dicembre 2015 - Affidamento in economia del servizio di pianificazione della comunicazione istituzionale aziendale, in attuazione della delibera n.1803 del 23/10/2015 - importo 63.500,00 oltre iva - durata biennale. Egr. Direttore Generale, con riferimento all’oggetto e in particolare all’allegato A (parte integrante e sostanziale della deliberazione citata in oggetto) chiedo che copia della documentazione, che gli organi di informazione…
"Ritengo che la Asl abbia stanziato oltre 77 mila euro per promuovere, attraverso i mezzi di informazione, i servizi sanitari e le campagne di promozione e prevenzione sanitaria. Se così è non vi sono particolari rilievi da muovere, benché di dubbia legittimità la ripartizione economica, la scelta e l'esclusione dei mezzi di informazione. Figli e figliastri sulla base di quali criteri? ". Lo afferma il Presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, in riferimento alla delibera approvata il 24 dicembre scorso dal Direttore generale della Asl, Silveri, con la quale si autorizza una spesa di 77.740,00 euro (iva al 22%)…
Gli uffici amministrativi dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo resteranno chiusi dal 23 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 per le festività di Natale e Capodanno. Gli uffici saranno riaperti il 7 gennaio con il consueto orario. Auguri a tutti i colleghi.
Gli attacchi alla libertà di stampa sembrano non avere più limiti. Ogni giorno che passa siamo costretti a registrare salti di qualità e innovative metodologie di intimidazioni nei confronti dei giornalisti tali da rendere effettivamente congruenti le classifiche che pongono il nostro paese a livelli non invidiabili sotto il profilo dell'esercizio del diritto-dovere di cronaca e di critica. L'ultima innovazione intimidatoria, che ha anche il sapore di una vendetta politica "postuma", arriva da un politico che ha ingiunto un pignoramento per oltre 45 mila euro nei confronti della giornalista Lilly Mandara, condannata per diffamazione, insieme all'ex direttore del quotidiano di…
Caro collega, l'anno che si sta chiudendo ha rappresentato un punto di svolta per la vita dell'Ordine professionale. Nel 2015, infatti, l'attività che ci ha tenuto più impegnati è stata quella legata all’organizzazione dei corsi di aggiornamento per consentire ai colleghi di poter adempiere agli obblighi della formazione permanente che, è bene ricordarlo, è stata introdotta dal legislatore senza tenere minimamente conto delle esigenze della nostra categoria. Il dettato legislativo sembra essere stato disegnato su altri modelli professionali con diverse articolazioni territoriali e differenti esigenze formative rispetto a quelle dei giornalisti. Tuttavia, abbiamo cercato, con diverse modifiche al regolamento attuativo,…
Per il primo anno L’Aquila Film Festival ha dedicato una sezione al giornalismo. Due giornate di proiezioni e incontri dibattiti sul Tema “Cinema e Giornalismo” valide anche ai fini dei crediti formativi dell’Ordine professionale. L’edizione, che si svolgerà nell’Auditorio del Parco del Castello dell’Aquila, prevede 10 film in concorso tra europei e italiani e 15 corti in concorso provenienti, tra gli altri paesi, dall’Egitto, Austria, Brasile, Belgio, Italia. “Abbiamo accolto l’invito a partecipare a questa iniziativa”, ha detto il presidente dell’Ordine dei Giornalisti D’Abruzzo, Stefano Pallotta, “riconoscendo il valore culturale e l’attualità dei temi proposti nelle sezioni di Giornalismo. Ci…
«Appare singolare la scelta adottata dalla Regione Abruzzo, di formulare attraverso il profilo Facebook del suo presidente, Luciano D’Alfonso, una  sorta di requisitoria contro il blog Maperò della collega Lilli Mandara e il Tg Abruzzo, a firma del direttore generale dell’ente, l’avvocato Cristina Gerardis. Oggetto del contendere, la notizia (diversamente trattata dai due organi di informazione) relativa alla presunta bocciatura, da parte del governo, del “Masterplan”: ovvero un documento di indirizzo strategico per la programmazione del territorio e dello sviluppo negli anni a venire. Prescindendo da considerazioni di merito – il tempo si incaricherà di chiarire come sono effettivamente andate…
Il corso online "L'Unione europea: istruzioni per l'uso", autorizzato dall'Ordine nazionale dei giornalisti e valido per la formazione professionale continua (vale 10 CFP), è composto da 4 lezioni online e strutturato in due fasi: una fase di apprendimento e una di verifica. La fase di apprendimento si avvale delle lezioni online; la fase di verifica si svolge online su piattaforma di e-learning con 4 serie di test di autovalutazione che seguono ognuna delle 6 lezioni. Al termine del corso al candidato viene rilasciato il certificato di frequenza con il quale documentare all'Ordine regionale di appartenenza l'avvenuto svolgimento del corso valevole…
Si informano i colleghi che i corsi di formazione del 10 dicembre all’Aquila hanno subito una variazione di orario: Cinema e giornalismo. Informazione e manipolazione, sicurezza globale, internet e data journalism, Auditorium del Parco, ore 9,30-13-30 Cinema e informazione. Giornalismo e magistratura: limiti del diritto di cronaca, Auditorium del Parco, ore 15,30-19-30 Si ricorda che è sempre necessario iscriversi alla piattaforma SIGEF e che le istruzioni per la partecipazione ai corsi sono pubblicate sul sito.   ISTRUZIONI PER LA PARTECIPAZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE
Domenica, 29 Novembre 2015 15:58

Nuova informativa dalla Casagit

Cari Colleghi, il 2 e il 3 dicembre si terra’ l’Assemblea nazionale della Casagit. Diversi e importanti i temi che verranno trattati, come sempre cerchero’ di sintetizzare: Interventi al sistema delle Prestazioni Profilo Uno - A seguito dell'approvazione della manovra 2016-2020 per la salvaguardia del Patrimonio della Cassa, il 12 novembre scorso sono state approvate le prime misure per il contenimento della spesa sul sistema delle Prestazioni. La nuova normativa entrerà in vigore dal 1° gennaio 2016:  - eliminazione del rimborso dell'IVA e dell'imposta di bollo su tutte le prestazioni, in forma diretta e indiretta. Faranno eccezione gli interventi a…
Il Consiglio dellOrdine dei giornalisti d'Abruzzo, riunitosi oggi a Pescara, condivide l'articolo de Il Centro, in merito alle recenti nomine del Co.re.com. Come può un ex proprietario di una rete televisiva privata diventare consigliere del Corecom – organo funzionale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) e di consulenza della giunta e del consiglio regionale – che, tra le altre cose, controlla e svolge l’istruttoria necessaria a formulare la graduatoria per l’erogazione dei contributi statali proprio alle emittenti locali? E’ la domanda che circola a livello regionale dopo la nomina dei due consiglieri da parte della politica, leggasi spoilsystem, seguita…
In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo degli organi statutari, che si svolgeranno i giorni di lunedì 22, martedì 23, mercoledì 24 febbraio 2016 (con il voto telematico) e sabato 27 e domenica 28 febbraio 2016 (con il voto presso i seggi), sono disponibili nella sede dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo gli elenchi  che, secondo quanto previsto dall'art. 9, comma 2 dello Statuto “devono essere affissi a cura dei fiduciari, almeno centoventi giorni prima della data fissata per le elezioni, per una durata di quindici giorni, presso gli uffici di corrispondenza dell'Istituto, presso le sedi provinciali e regionali delle associazioni…
È online e liberamente scaricabile l`ultimo Quaderno del Cnog, “Cause di lavoro, quando si vince e quando si perde” (link: http://goo.gl/dswWC8). Si tratta di un vademecum che raccoglie 53 sentenze e conciliazioni di cause di lavoro giornalistico da tutta Italia, dalla carta stampata alle tv, alle agenzie di stampa, al fotogiornalismo. Il Quaderno del Consiglio nazionale dell’Ordine vuole essere uno strumento in mano ai colleghi giornalisti che stanno pensando ad un’azione legale verso le aziende per veder riconosciuto il proprio ruolo: sintetizza i 53 casi in schede con le storie e gli elementi di diritto (citazioni di sentenze di Cassazione)…
La prova scritta avrà luogo a Roma il 2 febbraio 2016 alle ore 8,30 presso l’Ergife Palace Hotel – Via Aurelia, 617.   Alla prova scritta sono ammessi a partecipare i candidati che, alla data stabilita per lo svolgimento della suddetta prova, abbiano compiuto il prescritto periodo di praticantato giornalistico (art. 46, 1° comma, del citato D.P.R.) e abbiano partecipato a corsi di formazione o di preparazione teorica anche “a distanza”, della durata minima di 45 ore, promossi dal Consiglio nazionale, dai Consigli regionali dell’Ordine o effettuati in sede aziendale purché riconosciuti dall’Ordine dei giornalisti. Le domande di ammissione, dirette alla Segreteria del Consiglio nazionale…
Sul “nuovo blog delle sindacaliste e dei sindacalisti delle Associazioni regionali di stampa della Fnsi”, è comparso questo intervento firmato da un non meglio identificato Fred Stand https://assostamparegionali.wordpress.com/2015/10/19/pensio-dunque-sono/. A curarlo è “un gruppo di giornalisti impegnati a vari livelli nel sindacato di categoria” che vogliono “contribuire a diffondere le attività che il sindacato dei giornalisti organizza attraverso le sue articolazioni territoriali”. In particolare chi si definisce collega auspica, in modo esplicito – e a nome dei giovani cronisti - una morte veloce a tutti i giornalisti pensionati italiani e in particolare a Franco Abruzzo, presidente dell’Unpit, l’Unione nazionale pensionati per l’Italia.…
Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti  ha votato all'unanimità una mozione in cui esprime preoccupazione per quanto sta accadendo in questi mesi in numerose testate giornalistiche ai danni di co.co.co, free lance e collaboratori a vario titolo. Da una parte ci sono i cosiddetti "sacrifici" imposti dagli editori ai colleghi contrattualizzati e tutelati, ridimensionamenti che avvengono all'interno di accordi siglati dai Cdr (e quindi votati dai giornalisti) con le aziende, in modo controllato. Al contrario i tagli si stanno abbattendo con una violenza insostenibile sulle categorie più deboli e sottopagate, tra cui collaboratori storici che aspettano di essere regolarizzati da…
"Il cordoglio spesso non costa nulla: costa molto di più impegnarsi ad arginare la precarizzazione di una professione che Isolina Scarsella ha interpretato fino alla fine con grande dignità e altrettanta professionalità. L'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo si stringe al dolore dei familiari, dei parenti e degli amici di Isolina che fino all'ultimo ha atteso che la sua posizione di precaria dell'Ufficio stampa della Giunta regionale venisse regolarizzata o quantomeno rinnovata anche sotto forma di semplice collaborazione. Purtroppo è arrivata prima la morte. Nel suo nome, come nel nome di tutti quei giovani che del giornalismo vorrebbero fare la loro professione…
Si è svolta all'Aquila, presso la sede dell'Ordine, la cerimonia di consegna delle tessere professionali a sei nuovi colleghi che hanno superato l'esame di idoneità che ha consentito loro l'iscrizione nell'elenco dei professionisti. Si tratta di Pietro Guida, Maria Grazia Felli, Matteo Pierfelice, Veronica Marcattili, Federica Pantano e Mauro Ammirati. Alla cerimonia hanno partecipato il Presidente dell'OdG Stefano Pallotta, la consigliera  segretario Marina Marinucci e la consigliera Maria Cattini.
Una cerimonia per la consegna dei riconoscimenti ai giornalisti che hanno superato il trentacinquesimo anno di iscrizione all'Ordine si è svolta all'Aquila, presso la sede dell'Odg, in occasione dell'assemblea per l'approvazione del bilancio consuntivo 2014 e preventivo 2015. Il Presidente dell'Odg, Stefano Pallotta e i componenti del consiglio hanno festeggiato i colleghi che hanno raggiunto l'importante traguardo: Arnaldo Dante Marianacci, Giuseppe Forte, Francesco Paolo D'Orsogna, Francesco Di Francesco, Nando Cianci, Fiorenzo Amiconi, Bruno Romani, Giuseppe Nardone, Costantino Rossi, Antonio Monaco e Gianfranco Mazzoni.
Sabato, 28 Febbraio 2015 00:00

Formazione, operativo il nuovo regolamento

E' entrato in vigore in questi giorni il nuovo Regolamento per la Formazione Professionale continua dei Giornalisti.Il nuovo regolamento, approvato il 16 dicembre 2014, è stato infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 febbraio 2015 e sostituisce quindi quello precedentemente in vigore. Due le principali novità contenute nel testo:– l'innalzamento del numero di crediti da 15 a 30 per le attività di formazione a distanza. Inoltre il suddetto limite non viene applicato nel caso l'attività professionale venga svolta esclusivamente all'estero.– La cancellazione dell'esenzione per i giornalisti iscritti da meno di tre anni all'albo: a questo proposito è stato stabilito che…
Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, riunito a Roma il 22 gennaio 2015, esprime forte preoccupazione per quanto sta maturando nel dibattito parlamentare in relazione alle modifiche di legge sulla diffamazione a mezzo stampa. In particolare, tranne l'abolizione della previsione del carcere, alcune modifiche alla vigente legislazione appaiono, se confermate, peggiorative, e tali da mettere ulteriormente a rischio diritti costituzionali: per i cittadini di disporre di una corretta e completa informazione, per i giornalisti di informare. In dettaglio, la previsione di sanzioni pecuniarie elevate risulta non equa, e costituisce un deterrente per l'esercizio della libera informazione. Tanto più se si tiene conto che…
La Consulta dei presidenti e dei vice presidenti dell'Ordine dei giornalisti riunita a Roma il 20.1.2015, esprime totale solidarietà ai collaboratori dei quotidiani “La Città di Salerno” e “Il Centro di Pescara” del gruppo Finegil-Espresso, che si sono visti recapitare nei giorni scorsi la copia del contratto di collaborazione per l'anno 2015  con drastiche e mortificanti riduzioni dei compensi. I nuovi contratti applicano strumentalmente e solo parzialmente la legge dell'equo compenso (sulla quale il Tar si pronuncerà il 28 gennaio su ricorso del CNOG), svilendo il lavoro degli stessi collaboratori.  Si prevede tra l’altro  che,  superata la soglia massima dei primi 288…
Cari colleghi, la prima cosa che vorrei raccomandarvi, con questa mia comunicazione di fine anno, è quella di non cestinarla preventivamente, ma di leggerla fine in fondo per l’importanza delle cose che ho da dirvi soprattutto in relazione alla questione della formazione professionale. Purtroppo non tutti i colleghi sanno che la formazione professionale è, per legge, obbligatoria, per tutti i giornalisti in attività. Sono esclusi solo i pensionati che non hanno alcun tipo di collaborazione giornalistica. Secondo quanto stabilito dalla legge la mancata formazione costituisce una violazione deontologica. Per seguire i corsi, che l’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo ha organizzato nel…
In Italia la professione giornalistica è regolata dalla legge n.69 del 1963. Tale legge prevede un albo diviso in due categorie: giornalisti professionisti e giornalisti pubblicisti. Non esistono, dunque, giornalisti freelance, contrariamente a quello che qualche associazione vuol propinare ai giovani che incautamente si iscrivono a presunti corsi di giornalismo che prevedono il pagamento di una retta e stage non retibuiti. L 'Ordine dei giornalisti d'Abruzzzo diffida gli organizzatori di tali corsi, per il conseguimento di un' inesistente qualifica di giornalista freelance, dal continuare i corsi stessi e avverte i colleghi, chiamati a svolgere lezioni, che possono essere perseguiti  (…
Giovedì, 09 Ottobre 2014 15:48

Info su cancellazione Corsi (Sigef)

Si ricorda ai colleghi che, una volta effettuata la registrazione a un corso sulla piattaforma Si.Ge.F., in caso di impossibilità a partecipare, è importante cancellarsi dall'evento per evitare di essere messi in coda di attesa negli eventi futuri. **** Dal 1 ottobre p.v. la gestione dei crediti e degli eventi formativi avverrà completamente tramite la piattaforma Si.Ge.F.. Chi non avesse ancora provveduto all'iscrizione alla piattaforma è pregato di ottemperare il prima possibile, seguendo le istruzioni presenti sul sito.   Se in fase di iscrizione alla piattaforma S.I.Ge.F. inserendo una Mail o una PEC essa non risulta negli archivi significa che non è presente nella Anagrafica Regionale. Potete…
Giovedì, 25 Settembre 2014 09:08

Referendum giornalisti per contratto di categoria

La Giunta FNSI ha deliberato che l'accordo per il rinnovo del CNLG sottoscritto ultimamente sia sottoposto a referendum presso tutte le sedi regionali nei giorni di venerdì 26 e sabato 27 settembre 2014. Per questa ragione il Sindacato Giornalisti Abruzzesi terrà aperto il seggio presso la sua sede regionale di Largo Filomena Delli Castelli 10 in Pescara, nei giorni 26 e 27 p.v. dalle ore 10,00 alle ore 19,00. Saranno chiamati ad esprimersi tutti i colleghi e le colleghe, indipendentemente dalla loro iscrizione al sindacato, che abbiano una relazione con l'attività giornalistica retribuita. Avranno pertanto diritto di voto: i giornalisti…
E' stato pubblicato sul sito del Consiglio Regionale d'Abruzzo l'Avviso pubblico: "Disciplina del termine e delle modalità per la presentazione delle domande per la nomina dei componenti per il funzionamento del Comitato regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com) L.R. 24 agosto 2001, n. 45. (pubblicato sul BURAT ordinario n. 33 del 20 agosto 2014). Scadenza presentazione candidature: 19.9.2014 Avviso Pubblico (approvato con determinazione dirigenziale n. 45 dell'8/8/2014Domanda per l'elezione a componente del Co.re.com. (doc, odt)Dichiarazione (doc, odt)
Un incontro urgente con i rappresentanti dell'Ordine dei Giornalisti e del Sindacato dei Giornalisti abruzzesi per proporre gli Stati generali dell'informazione in Abruzzo. Il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, raccoglie l'appello di questa mattina dalle organizzazioni di categoria dei giornalisti, che hanno lanciato l'allarme sull'evoluzione delle vertenze che riguardano i quotidiani "Il Tempo" e "Il Messaggero". Ordine e Sindacato avevano chiesto un intervento deciso e urgente delle istituzioni, a difesa del futuro delle due testate. "Il Tempo prima e Il Messaggero qualche anno dopo - sottolinea Di Pangrazio - hanno contribuito in questi decenni alla costruzione dell'Abruzzo e…
Mercoledì, 13 Agosto 2014 15:15

Odg su situazione del Messaggero e del Tempo

Il Consiglio dell’Ordine Giornalisti d’Abruzzo, riunito in sessione straordinaria, alla presenza dei consiglieri nazionali Nicola Marini, Domenico Marcozzi e Alfredo Di Pasquale, del vicesegretario del Sindacato dei giornalisti abruzzesi, Marco Patricelli, denuncia la grave crisi che si va prefigurando nell’orizzonte editoriale della nostra regione. Alla luce dei più recenti sviluppi delle vertenze del Messaggero e del Tempo si assiste passivamente ad un grave processo di depauperamento dell’informazione locale con devastanti  ricadute occupazionali dirette e indirette. Per tale motivo il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti, d’intesa con il Sindacato dei Giornalisti, sollecita un deciso e immediato intervento dei rappresentanti delle istituzioni regionali…
L’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, in merito al comunicato congiunto della Tourgest e della XPress, che pretende di attribuisce alle “innumerevoli notizie diffuse dagli organi di stampa locale” il fallimento delle rotte L’Aquila-Olbia dall’Aeroporto di Preturo, ritiene tale argomentazione pretestuosa, fuorviante e strumentale. Le società in questione dovrebbero spiegare, con chiarezza e onestà, le reali motivazioni per le quali hanno deciso di abbandonare il servizio. E’ palese che attribuire ai giornalisti la responsabilità del fallimento del loro core business è un gioco infantile e non credibile; emerge con evidenza, invece, una sorta di dilettantismo previsionale in settori nel quale le ricerche…
“Non si può procedere al sequestro di un intero personal computer allorquando sia ricercato un singolo documento, a maggior ragione qualora si proceda nei confronti di un giornalista”. Lo scrive il Tribunale del riesame di Ragusa, nel provvedimento con cui ha annullato il sequestro, ordinato dalla Procura del capoluogo ibleo, nei confronti di Antonio Di Raimondo, pubblicista e direttore del corrierediragusa.it, accusato di avere diffuso una notizia riguardante un finanziere indagato per rivelazione del segreto d'ufficio.   Il collegio presieduto da Vincenzo Saito accoglie le tesi dell’avvocato Salvatore Giurdanella e critica l'operato del procuratore Carmelo Petralia, richiamando l'articolo 10 della…
Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, riunito a Roma nei giorni 8, 9 e 10 luglio 2014, ha approvato all’unanimità il seguente ordine del giorno:   Da alcuni anni nella nostra società si sta assistendo a un’esplosione dell’informazione. I cittadini sono bombardati da messaggi e notizie di ogni tipo, provenienti da fonti disparate. La struttura democratica del nostro Paese non può che vedere con positività tutto ciò, in quanto segno di libertà di informazione e di espressione. È doveroso, però, segnalare l’incertezza e l’indeterminatezza in cui il cittadino corre il rischio di trovarsi, unitamente all’impossibilità di verificare sempre in modo…
Giovedì, 10 Luglio 2014 14:52

Corsi di giornalismo, attenti alle bufale

Da più parti ci vengono segnalati iniziative relative a improbabili corsi di giornalismo, organizzati a nessun titolo da parte di organi di informazione che non si sono mai avvalsi di giornalisti per la confezione dei loro notiziari. Gli unici corsi di giornalismo che possono rilasciare attestati e quindi crediti formativi sono quelli organizzati dall'Odg a da Enti formatori regolarmente accreditati dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti. Tutto il resto sono bufale. La frequenza a questi corsi non fa acquisire alcun titolo ai giovani per l'iscrizione all'Ordine.  Ci sono anche editori che chiedono ai giovani il pagamento della ritenuta d'acconto per…
Venerdì, 27 Giugno 2014 14:31

Attivazione casella posta elettronica Pec

Si ricorda ai colleghi che per ciascun iscritto all'Ordine è stata predisposta una mail certificata del tipo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">nome.cognome@pec.odg.abruzzo.it.   Ciascuno degli iscritti può accedere al proprio indirizzo nel modo seguente: digitare su internet l'indirizzo http://webmail.pec.it, si apre la schermata Aruba Pec.   A questo punto digitare sull'indirizzo e-mail il proprio nome seguito dal punto e dal cognome, quindi (@)pec.odg.abruzzo.it. Nella casella della password digitare il proprio codice fiscale (la password deve essere cambiata dopo il primo accesso per motivi di sicurezza). In questo modo si accede alla…
FAQ Da quando decorre l’obbligo della formazione continua professionale (FCP)? Chi è tenuto ad osservarlo? Cosa sono i crediti formativi professionali (CFP)? Chi li attribuisce? Quanti CFP bisogna maturare nel triennio formativo di riferimento? Quanto “vale” la formazione in ambito deontologico? Quanti CFP vengono attribuiti per la partecipazione ad un’iniziativa formativa della durata di una giornata? A chi compete la certificazione dei crediti formativi? E' possibile che un iscritto partecipi ad un evento organizzato da un Consiglio regionale diverso da quello di appartenenza? Quali sono i requisiti richiesti per ottenere l'autorizzazione? Quali sono i criteri di valutazione degli eventi formativi?…
Maria Cattini 66 voti, Teresa Di Rocco 56 voti: questo l'esito del ballottaggio svoltosi oggi per l'elezione di un componente pubblicista nel consiglio dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Per effetto del risultato Maria Cattini è stata eletta. IL consiglio dell'Ordine ratificherà la sua nomina nella riunione convocata per il 29 aprile prossimo, all'Aquila, presso la sede dell'Ordine, con inizio alle ore 10,30.
Teresa Di Rocco e Maria Cattini sono le due candidate che hanno ottenuto il maggior numero di voti nelle elezioni per un componente pubblicista in seno al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, senza tuttavia aver raggiunto la maggioranza assoluta dei voti. Per effetto della legge, pertanto, si dovrà procedere ad una nuova assemblea, che si terrà il 13 aprile 2014, dalle 9 alle 18, durante la quale sarà eletto il consigliere pubblicista tra le due candidate che hanno ottenuto il maggior numero di voti. Sulla scheda  elettorale i colleghi troveranno indicati i nomi di Teresa Di Rocco e Maria Cattini.…
Nel corso dell'assemblea annuale dei giornalisti abruzzesi, convocata per l'esame dei conti consuntivo e preventivo degli anni 2013 e 2014 che sono stati approvati all'unanimità, sono stati festeggiati i colleghi che hanno raggiunto e,  in qualche caso superato, i 50 anni di iscrizione. Un riconoscimento è stato consegnato anche ai colleghi che hanno raggiunto i 35 anni di iscrizione all'Albo. Nell'occasione è stata spenta, simbolicamente, la candelina posta sulla torta realizzata con il logo dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo. Questi i nomi dei colleghi che sono stati festeggiati: con più di 50 anni di iscrizione: Walter Capezzali, Giuseppe Mangolini, Amedeo Esposito,…
Nella lettera di convocazione dell'assemblea per le elezioni suppletive del componente pubblicista in seno al Consiglio dell'Ordine dei giornalisti, che si terranno il 6 aprile 2014, alle ore 9, è contenuto un errore materiale riguardante la data del ballottaggio. Il ballottaggio, infatti, si terrà domenica 13 aprile, alle ore 9,00 e non invece il 14 aprile, come indicato erroneamente nella lettera.
Il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo ha stabilito di indire l'elezione suppletiva per la designazione di un componente pubblicista in seno al consiglio per  domenica 6 aprile 2014, con eventuale ballottaggio da tenersi domenica 13 aprile 2014. In allegato il pdf della convocazione ufficiale.
Cliccando sul LINK i colleghi possono trovare la piattaforma on line per il corso di deontologia professionale che consente di acquisire dieci crediti.  
Il giornalista pubblicista Antonio Di Bacco è stato eletto Vicepresidente del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo. Di Bacco sostituisce Eliseo Palmieri dimessosi per motivi personali anche dalla carica di consigliere dell’Ordine.  Il Consiglio dell’Ordine, nella seduta del 29 gennaio scorso, ha stabilito di convocare le elezioni, per  la nomina del consigliere pubblicista da surrogare, entro la fine di marzo prossimo. Il turno elettorale riguarderà solo i giornalisti pubblicisti. Tutti i giornalisti pubblicisti che, alla data stabilita per le elezioni, abbiano almeno 5 anni di anzianità di iscrizione sono nella condizione di essere eletti.
"Sconcerto, preoccupazione e condanna" sono stati espressi, in una nota, dall'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo e dal sindacato dei giornalisti abruzzesi, "per il vile attentato incendiario" che, la scorsa notte, ha distrutto l'auto della collega Patricia Fogaraccio, addetto stampa del comune di Pescara. "Il livello di intimidazione raggiunto con l'attentato contro la collega Fogaraccio - sottolineano Odg e Sda - non ha precedenti in Abruzzo e rappresenta una deriva inaccettabile per l'intera societa' regionale". Ordine dei giornalisti e sindacato dei giornalisti, pertanto, "rivolgono un appello alle forze dell'ordine affinche' si faccia piena e immediata luce sul gravissimo episodio e si stringono…
Sabato, 28 Dicembre 2013 18:30

Odg: dimissioni vice presidente Palmieri

Il Consiglio dell’Odg d’Abruzzo ha preso atto delle dimissioni dal consiglio dell’Odg di Eliseo Palmieri, ritenendo che la sua partecipazione all’avviso pubblico per l’assunzione di un addetto stampa presso il Comune di Avezzano, dalla cui graduatoria finale è risultato vincitore, sia in contrasto con gli obiettivi perseguiti dagli organismi di categoria e dallo stesso Ordine,  ossia di favorire l’assunzione di giovani precari e disoccupati.  Il consiglio, ha espresso inoltre sconcerto nei confronti dell’amministrazione comunale di Avezzano che ha nominato una commissione, per la valutazione dei titoli e della professionalità dei giornalisti partecipanti, senza un esperto in informazione e comunicazione. Al…
Giovedì, 12 Dicembre 2013 12:29

Consegna dei tesserini ai nuovi professionisti

Marco Tatone, Stefania Sorge, Giuseppe Caporale e Luca Nino Marfè sono i nuovi giornalisti professionisti iscritti all'Odg Abruzzo. A loro, nel corso di una cerimonia, la Consigliera-Segretaria, Marina Marinucci, ha consegnato la tessera professionale.
Lunedì, 27 Maggio 2013 17:11

Odg: Pallotta confermato Presidente

Stefano Pallotta è stato confermato, oggi, presidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo nella riunione di insediamento del Consiglio regionale dopo l'elezione del 19 maggio scorso: si tratta del quarto mandato consecutivo. Vicepresidente è stato eletto Eliseo Palmieri (pubblicista), segretario la collega Marina Marinucci, mentre l'incarico di tesoriere sarà affidato a Gennaro Della Monica. Presidente del collegio dei revisori dei conti sarà Francesco Cioce (Professionista). Gli altri componenti del consiglio regionale dell'Ordine dei Giornalisti sono Donatella Speranza, Maria Sasso, Andrea Mori, Antonio Di Bacco e Antonio Di Muzio. Il collegio dei revisori dei conti è composto anche da Walter Nerone e Ezio…
Lunedì, 20 Maggio 2013 08:09

Odg: risultati elezioni 19 maggio 2013

Questi i risultati delle elezioni del 19 maggio 2013: CONSIGLIO NAZIONALE PROFESSIONISTI NICOLA MARINI                   171 VOTI   (ELETTO) DOMENICO MARCOZZI     151 VOTI   (ELETTO) CONSIGLIO NAZIONALE PUBBLICISTI ALFREDO DI PASQUALE   110  (ELETTO) LUGI MARRA                         97  (ELETTO) MARIA CATTINI                     12  MARCO MANZO                     6 ELIO FERZETTI                     3 CONSIGLIO REGIONALE PROFESSIONISTI STEFANO PALLOTTA    …
Il consiglio di disciplina è così composto: Sergio Maria D'Agostino (Presidente), Francesco Sidoti (segretario), Antonello Antonelli, Diana Pompetti, Selenia Secondi, Gaetana Bonnici Castelli, Giustino Ceccarossi, Luca Marchetti e Simona Malavolta. Il Consiglio di disciplina è stato introdotto con la legge di riforma degli ordini professionali e, in pratica, svolgerà le funzioni disciplinari che prima erano affidate ai Consigli degli ordini regionali
Per la seconda volta lo stesso Tribunale, quello di Ortona (Chieti), con due sentenze di due giudici diversi, nello spazio di poco meno di un anno, ha condannato la stesso testata on line, primadanoi.it, per aver conservato una notizia di cronaca nel suo archivio elettronico. Per la seconda volta l' Ordine dei giornalisti d' Abruzzo, nell'esprimere solidarietà non formale ai colleghi della testata, ribadisce il concetto che in assenza di norme di legge sul diritto all'oblio nel mondo di Internet, il vuoto legislativo non può essere colmato da una giurisprudenza territoriale che finora non ha trovato riscontri di sorta a…
Desta sconcerto, preoccupazione e allarme l’attentato contro la giornalista Daniela Braccani, della redazione di TvUno dell’Aquila. Verso l’abitazione della collega, la notte di San Silvestro, sono stati sparati alcuni colpi di pistola, ad altezza d’uomo; tutto ciò, proprio mentre Daniela si trovava in casa, con la sua famiglia, per salutare l’arrivo del nuovo anno. È la prima volta che all’Aquila si verifica, contro un giornalista, un fatto di tale portata. L’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, a nome dell’intera categoria e facendosene interprete, si stringe attorno alla collega e alla redazione di TvUno, con la ferma determinazione di far sentire loro la piena…
Martedì, 16 Ottobre 2012 07:41

Avviso per gli aspiranti pubblicisti

Giungono da qualche mese all'Ordine dei Giornalisti segnalazioni di offerte di collaborazioni retribuite o anche solo a titolo gratuito, con testate telematiche e/o cartacee, nonché di frequenza a corsi di formazione a pagamento con eventuale stage, che indicano la possibilità di iscrizione all’elenco Pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti. In alcuni casi, addirittura, si propone la partecipazione alle associazioni che promuovono la testata, con relativo pagamento di quote. Spesso vengono fornite agli aspiranti collaboratori notizie evasive e poco puntuali sulla retribuzione, sul numero di articoli da redigere, sulla tipologia di contratto proposto (co.co.pro, cessione di diritti d’autore, ecc.) e sulla documentazione fiscale…
Giovedì, 28 Giugno 2012 15:09

Consegnate le tessere ai neoprofessionisti

Si è svolta all'Aquila, presso la sede dell'Ordine dei Giornalisti, la cerimonia di consegna delle tessere ai giovani che hanno superato l'esame di Stato per l'ammissione nell'elenco dei professionisti. Le tessere sono state consegnate, dal Presidente Stefano Pallotta, ai colleghi Francesco Bottone, Giuseppe Miraglia, Tiziana Tarquini, Maria Cristina Nanni, Francesca Ludovica Rapposelli, Leonarda D'Alonzo e Daniella Di Cecco.
Lunedì, 14 Maggio 2012 21:22

Cerimonia 40 anni di giornalismo

In occasione dell'assemblea annuale per l'approvazione del bilancio di previsione, si è tenuta la scorsa settimana, a L'Aquila, l'ormai consueta cerimonia dedicata ai colleghi che hanno raggiunto il traguardo dei quarant'anni di iscrizione all'ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Questi i nomi dei colleghi premiati:1) Mario Giancristofaro2) Luigi Parisi3) Costantino Rossi4) Anna Rita Scenna5) Pietro Smarrelli6) Antonio De Leonardis7) Antonio Del Giudice8) Nicola Di Bonito9) Franco D'Ignazio10) Roberto Persia11) Giampiero Perrotti12) Mario Narducci13) Giovanni Ruscitti14) Massimo Pirozzi15) Elio Lamparelli16) Gianni Gaspari17) Franco Conti18) Gustavo Bruno19) Franco Baiocchi20) Antonio Corsi21) Italo Ricci22) Franco Giancarli23) Giuseppe Catania24) Sergio Spinelli25) Elio Peretti26) Crescenzo Gentile27) Emidio…
«Non trasformiamo in spettacolo un altro momento di una tragedia che coinvolge una minore»: è l'appello dei presidenti dell'Odg dell'Abruzzo, Stefano Pallotta, e dell'Ordine nazionale dei giornalisti, Enzo Iacopino. Pallotta e Iacopino fanno riferimento al fatto che lunedì 9 gennaio, Salvatore Parolisi incontrerà la figlia nel carcere di Teramo dove è richiuso con l'accusa di aver ucciso la moglie Melania Rea. «Proviamo a spegnere per un attimo i riflettori - è scritto in una nota della presidenza Odg - senza alimentare una morbosità che nessun contatto ha con il dovere dell'informazione. Un padre incontra dopo sei mesi la figlia alla…
Le parole, si dice, a volte pesano come pietre. E pietre sono le parole nei confronti del mondo dell'informazione che ieri l'ex prefetto dell'Aquila, ora responsabile della Protezione civile nazionale, Franco Gabrielli, ha pronunciato nell'aula del Tribunale del capoluogo, nelle vesti di testimone del processo alla commissione Grandi rischi. A leggere i resoconti di stampa, in sostanza, Gabrielli avrebbe scaricato sulla stampa responsabilità che gravano invece su altri: su quegli organi dello Stato cui spetta vigilare sulla sicurezza e l'incolumità dei cittadini. In quei giorni del 2009 dalle fonti ufficiali (Protezione civile, commissione Grandi rischi) filtrarono informazioni spesso confuse, talvolta…
Lunedì, 14 Maggio 2012 17:18

Morta la moglie di Mario Narducci

Si è spenta all'Aquila, dopo una breve malattia, Maria Mei, moglie del nostro collega Mario Narducci. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio, all'Aquila, nella chiesa di San Bernardino, a piazza d'Armi, con inizio alle 15.30. A Mario Narducci e ai figli vadano le più sentite condoglianza dei giornalisti abruzzesi.
L'Italia è un Paese di giuristi, altro che di allenatori di calcio. Poteva il presidente dell'Ordine nazionale sottrarsi a tale esercizio? Poteva e doveva, in verità. Un po' per ruolo e molto per carattere. So che in giro c'è tanta gente che ritiene che basti apparire per esistere. Personalmente credo che le dichiarazioni vadano centellinate anche se rilasciarle costa la fatica di un fiato, mentre lavorare per costruire richiede un impegno energetico maggiore. Notti passate alla Camera dei Deputati per sollecitare ragionevolezza su aspetti non marginali; riunioni per spiegare le conseguenze di questa o quella parola. Niente medaglie, per carità:…
Giovedì, 08 Settembre 2011 00:00

"Caso Melania", tutelare i minori

In relazione a troppe cronache relative all'uccisione di Melania Rea dalle quali emerge una grave mancanza di rispetto per la più fragile tra le vittime della tragedia, la figlia dei due coniugi, il presidente dell'Ordine nazionale, Enzo Iacopino, e il presidente dell'Odg dell'Abruzzo, Stefano Pallotta, hanno invitato i giornalisti a "ricordare che sono tenuti "a garantire l'anonimato del minore coinvolto in fatti di cronaca, anche non aventi rilevanza penale, ma lesivi della sua personalità, come autore, vittima o teste", come stabilito dalla Carta di Treviso, fatta propria da Ordine dei giornalisti e da Fnsi. Da settimane, in relazione al "caso…
Fermo il diritto del capogruppo dell'Italia dei Valori alla Regione Abruzzo, Carlo Costantini, di chiedere nelle sedi competenti la modifica di una delibera di giunta che assegna alle testate locali il servizio di ricezione delle agenzie di stampa escludendo i giornali telematici, desta invece stupore l'attacco generico e offensivo verso tutte le altre testate giornalistiche e i giornalisti abruzzesi. Lo afferma l'Ordine dei giornalisti dell'Abruzzo, che si dice stupefatto di alcune affermazioni attribuite all'esponente dell'Idv, e riportate nel pomeriggio di ieri dalle agenzie di stampa, secondo le quali "?televisioni e testate giornalistiche sono alimentate periodicamente a marchette, come veri e…
Domenica, 15 Maggio 2011 00:00

Odg su condanna giornalisti del Centro

L'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo esprime preoccupazione e allarme per la pesante condanna, inflitta dal tribunale di Chieti, a giornalisti del Centro, Luigi Vicinanza, Walter Nerone e Claudio Lattanzio, per un causa per diffamazione. Lo strumento della querela per diffamazione a mezzo stampa, attuato con richieste di risarcimenti milionari, si sta trasformando in misura a difesa della dignità della persona in quello di limitazione del diritto di cronaca e di critica. Una tale metamorfosi non può trovare sponde di alcun genere perché strumentalmente volta a limitare diritti altrettanto fondamentali. Per questo, senza entrare nel merito della vicenda, l'Ordine dei Giornalisti ritiene…
All'età di 74 anni è morto questa mattina, all'ospedale di Atri, il giornalista Giovanni Verna, per molti anni Caporedattore della sede Rai regionale. Verna era nato il 20 aprile del 1937 ad Atri dove aveva conseguito la maturità classica; successivamente aveva frequentato la facoltà di Giurisprudenza presso l'Università di Padova. Nel 1954 (a 17 anni) fu nominato corrispondente da Atri del giornale "Il Quotidiano" di Roma: nel 1956 direttore de "Il Gazzettino Atriano". Nella sua lunga e intensa attività professionale, Verna ha collaborato con "Il Tempo" ed è stato direttore dello storico giornale della Curia teramana "L'Araldo Abruzzese", collaborando inoltre…
La sentenza del giudice di Ortona , che condanna il giornale on line Primadanoi.it per violazione della privacy, solo perché è stato conservato nell'archivio elettronico del sito una notizia riguardante la vicenda penale di due coniugi, pone seri problemi ai giornalisti nell'esercizio del diritto di cronaca . L'articolo in questione, peraltro, secondo anche il parere del Garante per il trattamento dei dati personali, era stato redatto rispettando i criteri fondamentali del codice deontologico dei giornalisti ( verità sostanziale dei fatti, interesse pubblico e continenza nel linguaggio). Se i giornali cartacei possono conservare nei loro archivi copie dei giornali pubblicati non…
I giornalisti abruzzesi esprimono la propria solidarietà alla collega Donatella Speranza, della redazione del Tg Abruzzo, fatta pubblicamente oggetto di rimproveri, da parte di alcune importanti autorità istituzionali del Comune di Pescara, quali in sindaco e il presidente del consiglio comunale, perché ritenuta "rea" di non aver concesso spazio, nel suo servizio dedicato alle manifestazioni per le celebrazioni dell'Unità d'Italia e messo in onda dal Tg regionale, alle loro dichiarazioni. Scambiando evidentemente il servizio pubblico radio-televisivo per un prolungamento dei propri consulenti di comunicazione, e le celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia per una passerella personale, sindaco e presidente…
Il diritto del senatore Filippo Piccone di difendere in ogni sede la propria onorabilità è fuori discussione, così come è fuori discussione il suo diritto di replicare agli articoli di stampa che riguardano la sua persona o di chiedere la rettifica di eventuali notizie inesatte.Meno apprezzabile, invece, è che lo stesso senatore - nel corso della conferenza stampa convocata ieri - si sia lasciato andare ad apprezzamenti "personalizzati" su giornalisti e testate, ipotizzato l'esistenza di generici circuiti mediatici ostili a lui e alla sua parte politica, minacciando di rivelare informazioni scottanti in suo possesso. Se il senatore Filippo Piccone ha…
In relazione alle dichiarazioni rese dal presidente della Regione, Gianni Chiodi, nel corso dell'audizione innanzi alla commissione parlamentare d'inchiesta sulla sanità, il presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, ha rilasciato questa dichiarazione: «I giornalisti di Rete8 e Telemare, nel corso degli anni, hanno dato ampia dimostrazione di saper rispettare le regole fondamentali della professione giornalistica, producendo un'informazione di qualità che ha consentito alla loro emittente di posizionarsi al vertice dell'informazione regionale. Ogni considerazione che sollevi dubbi sulla loro attività, improntata a fornire un servizio ai cittadini abruzzesi, non può che trovarci in completo disaccordo. Ciò al di là delle…
La giunta comunale dell'Aquila ha deliberato stamani l'intitolazione di una strada a Guido Polidoro, noto giornalista aquilano, scomparso nel 2000, che fu per anni capo servizio del quotidiano Il Messaggero. Si tratta, significativamente, della via dove ha sede attualmente l'Ordine regionale dei giornalisti che ha promosso l'iniziativa. La delibera e' stata presentata in giunta dall'assessore alla Toponomastica Giuliano Lalli, su proposta della commissione competente. "L'intitolazione di una strada a Guido Polidoro - ha dichiarato il vice sindaco Giampaolo Arduini - costituisce un atto significativo, nei confronti del quale esprimo soddisfazione come membro dell'amministrazione attiva e soprattutto come giornalista. Polidoro ha…
Giovedì, 07 Ottobre 2010 00:00

L'Ordine dei giornalisti ha una nuova sede

I giornalisti abruzzesi hanno finalmente una nuova casa. E' stato infatti sottoscritto ieri mattina dal presidente Stefano Pallotta l'atto di acquisto della nuova sede dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo. Entro il mese di ottobre, i nuovi uffici - che sorgono nel complesso Villa Magna, nel quartiere Sant'Antonio (la via è ancora da denominare) all'Aquila - saranno pienamente operativi. L'appartamento, realizzato con criteri antisismici ed energetici all'avanguardia dall'impresa di costruzioni Ornello Srl, sviluppa su circa 95 metri quadrati, ed è costato circa 300mila euro. Con la prossima apertura - un risultato raggiunto anche grazie alla straordinaria gara di solidarietà manifestata da tutti…
La verifica attenta di una notizia, prima della sua diffusione, rappresenta l'abbicci della professione giornalistica. Il semplice rincorrersi di "voci" non giustifica la diffusione di notizie senza il preventivo, necessario riscontro: nel dubbio, è meglio non diffondere una notizia incerta che rischiare di diffonderne una non veritiera, perché alla base della nostra professione esiste sì il diritto "insopprimibile dei giornalisti alla libertà di informazione e di critica" ma limitato "dall'osservanza delle norme di legge dettate a tutela della personalità altrui". Così come è obbligo dei giornalisti "il rispetto della verità sostanziale dei fatti". Le notizie diffuse sul conto del presidente…
Piuttosto che preoccuparsi di un presunto "malcostume che sta imbarbarendo la nobile arte del giornalismo", il presidente della regione Gianni Chiodi farebbe bene a preoccuparsi di un diffuso malcostume che sta imbarbarendo - davvero - la nobile arte della politica. Come purtroppo hanno provato le tante inchieste condotte negli ultimi anni dalla magistratura abruzzese sulla sanità o la ricostruzione post-terremoto. Lo afferma una nota dell'Ordine dei giornalisti abruzzesi, secondo cui desta sorpresa e preoccupazione il fatto che il presidente della Regione, intervenendo in Consiglio regionale all'indomani dell'ennesima bufera giudiziaria che si è abbattuta sulla classe politica abruzzese, senta più il…
"Un sentito ringraziamento al Questore di Teramo per aver dedicato alla stampa un paragrafo del suo intervento , durante la Festa della Polizia". Lo afferma in una nota il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, in riferimento ad alcune affermazioni pronunciate stamane a Teramo, da questore, durante la Festa della Polizia. "Siamo convinti anche noi - aggiunge Pallotta -che il ruolo dell'informazione sia di fondamentale importanza per la vita civile, soprattutto quando essa rimane rigorosamente disgiunta da altre forme di comunicazione altrettanto legittime ma ontologicamente diverse. La cronaca rimane uno dei pilastri fondamentali dell'attività d' informazione e sulla sua…
In riferimento ad un volantino elettorale, riguardante le elezioni provinciali dell'Aquila, il Presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, precisa che il direttore del giornale "L'Editoriale", Giuseppe Vespa, non è mai stato componente del Consiglio dell'Ordine e, quindi, non poteva essere rimosso da tale carica per "clamorosi ammanchi alle casse".
La prematura scomparsa del collega Panfilo Monaco ha gettato nello sconforto tutta la categoria del giornalismo abruzzese, ed in particolar modo di quelli gloriosamente iscritti nell'elenco dei Pubblicisti, da lui sempre difesi, anzi possiamo dire "protetti", nei tantissimi anni di attività, non ultimo in seno al Consiglio Regionale dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, ove ha ricoperto il prestigioso incarico di Vice Presidente. Anche se gli interessati non ne hanno mai saputo nulla, dal momento della presentazione della domanda di iscrizione all'Albo, Panfilo Monaco è stato sempre al loro fianco, coinvolgendo, per ogni "pratica", l'intero Consiglio, ed a volte anche il Nazionale,…
I giornalisti abruzzesi esprimono la propria solidarietà a Daniela Senepa, della redazione regionale della Rai, oggetto ieri di un'anonima minaccia di morte. Il fatto che della vicenda sia stata informata la procura di Pescara, e che la cartolina contenente le minacce sia stata acquisita dalla Squadra Mobile, sottolinea la gravità dell'accaduto e la serietà dell'intimidazione rivolta alla giornalista. La nostra collega, siamo certi, continuerà a svolgere con l'assiduità e l'impegno professionale che hanno contraddistinto il suo lavoro di questi anni, tutte le vicende - spesso delicati casi di casi di cronaca nera e giudiziaria - cui la propria attività di…
Lunedì, 23 Novembre 2009 00:00

Giornalisti: obbligo di posta certificata

Anche per i giornalisti, essendo professionisti iscritti all'albo, la posta elettronica certificata è un obbligo. C'è tempo, infatti, fino al 29 novembre prossimo per la comunicazione della posta elettronica certificata (PEC), al proprio ordine. Cio' fa riferimento al decreto legge 185/2008 convertito nella legge 2/2009. L'ordine dei giornalisti gestirà gli indirizzi la cui consultazione potrà essere gratuita. La posta elettronica certificata sostituirà il fax e la raccomandata.
«La scelta del Comitato organizzatore dei XVI Giochi del Mediterraneo in corso a Pescara, di non accreditare i giornali online abruzzesi ha il sapore di una discriminazione nei confronti di testate che non esercitano un giornalismo di serie "b". Si tratta invece di giornali che svolgono un ruolo importante per mantenere vivo il pluralismo dell'informazione, fondamentale in un sistema democratico. Per questo l'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo chiede al Comitato organizzatore di porre riparo, seppure tardivamente, a questa incomprensibile esclusione che penalizza migliaia di lettori, giornalisti ed editori».
L'Albo dei giornalisti si arricchisce di una nuova sezione: è quella denominata "ex decreto legislativo 206/07" e servirà - recependo una specifica direttiva in tal senso dell'Unione europea - all'iscrizione automatica dei professionisti comunitari chiamati a svolgere attività di carattere temporaneo e occasionale. La richiesta è stata indirizzata a tutti gli Ordini professionali italiani (tra cui, dunque, l'Odg) dalla Direzione generale degli affari di giustizia del ministero della Giustizia.
E' tornata ad essere pienamente operativo l'ufficio del Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, a oltre un mese di distanza dalla tragica notte del 6 aprile scorso. è stato infatti allestito, in viale Colle Maggio, nel cortile del Consiglio regionale, il conteiner destinato ad accogliere la sede provvisoria: quattro metri per quattro, dotato di computer, permetterà all'Ordine regionale di riprendere la propria regolare attività. «Si tratta di un traguardo fondamentale in un momento in cui è particolarmente necessario assicurare ai cittadini una informazione costante, attenta e puntuale sulla ricostruzione post terremoto nelle zone colpite dal sisma» afferma il presidente Stefano…
«La volontà dei giornalisti abruzzesi di contribuire alla rinascita dell'Aquila cozza con una evidente militarizzazione della città, che se è comprensibile per alcune aree del centro storico diventa invece assurda per molte altre zone, come quella del Consiglio regionale, dove invece i cittadini dovrebbero avere libero accesso». E' quanto afferma il segretario dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Sergio D'Agostino, secondo il quale «questa mattina si è arrivati all'assurdo di impedire perfino al presidente dell'Ordine abruzzese, Stefano Pallotta, di seguire le operazione di installazione, all'interno del perimetro di palazzo dell'Emiciclo, del conteiner con l'ufficio provvisorio del Consiglio dell'Ordine». «Quell'ufficio, che svolge funzioni…
Martedì, 21 Aprile 2009 00:00

Una casa dei giornalisti all'Aquila

Grazie alla straordinaria gara di generosità dei giornalisti italiani, presto la città dell'Aquila tornerà ad avere una sede dell'Ordine dei giornalisti, destinata a trasformarsi in una vera e propria "casa comune" di tutti gli operatori abruzzesi dell'informazione. Un segnale di speranza per tutta la città, così pesantemente provata dal terribile sisma che l'ha colpita il 6 aprile scorso, destinata a trasformarsi in un messaggio anche ad altre categorie professionali e produttive, per la rinascita del capoluogo. La decisione è stata formalizzata ieri a Roma, nel corso di una toccante cerimonia tenuta nella sede del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, in…
Tra i danni collaterali provocati dal terribile sisma che ha colpita nella notte di lunedì 6 aprile scorso la città dell'Aquila, provocando lutti e devastazioni, figura purtroppo anche l'inagibilità della sede del Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti dell'Abruzzo, in via Sassa 6: una strada che si affaccia sulla piazza principale del capoluogo, un luogo che in questi giorni le telecamere delle tv e le fotografie dei quotidiani hanno proiettato nelle case di tutti gli italiani e nel resto del mondo, elevandola a simbolo del dolore di una comunità intera. I giornalisti abruzzesi, in questa tragedia che ha colpito una intera…
Martedì, 07 Aprile 2009 00:00

I giornalisti abruzzesi a Giustino Parisse

«I giornalisti abruzzesi si stringono tutti, in un unico e ideale abbraccio, attorno al collega Giustino Parisse, responsabile della redazione dell'Aquila de "Il Centro", colpito negli affetti più cari dal terribile terremoto che ha sconvolto l'Abruzzo e il territorio aquilano. Il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti, esprime a lui, alla moglie e ai suoi familiari le più vive condoglianze per la perdita dei figli e del padre: in questo momento di indicibile dolore giunga a lui l'affetto e la solidarietà di tutti i colleghi abruzzesi».
«Il presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine, Lorenzo Del Boca, e il segretario, Enzo Iacopino hanno appreso che la Procura della Repubblica dell'Aquila ha convocato il presidente dell'Ordine regionale dell'Abruzzo quale indagato nell'ambito di un procedimento penale. Del Boca e Iacopino apprezzano la scelta di Pallotta di mettersi immediatamente a disposizione della magistratura, ma ritengono doveroso fare alcune puntualizzazioni sulle singole contestazioni mosse al presidente del Consiglio regionale dell'Abruzzo. A Pallotta si contesta 1) di aver ricevuto per posta da un giornalista una pubblicazione intitolata "La vicenda La Rana: una storia da conoscere", dove per La Rana deve intendersi l'ex Procuratore…
«Ho chiesto alla procura della Repubblica gli atti relativi all'eventuale coinvolgimento di giornalisti nel quadro dell'inchiesta sulle presunte tangenti nei lavori pubblici a Pescara per valutare ipotesi di violazione del profilo deontologico». Lo afferma in una nota il presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta, che ricorda come «da parte della procura ho ricevuto piena disponibilità in questo senso e sono in attesa di comunicazioni. Allo stato dei fatti conosciuti dall'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo vi è un solo caso degno di attenzione ed è relativo ad un collaboratore esterno di un quotidiano, utilizzato anche per resoconti di politica amministrativa». «Tutto…
«La decisione del giudice del Lavoro dell'Aquila, Sabrina Mostarda, di considerare illegittima la revoca dell'incarico di capo ufficio stampa della Giunta regionale abruzzese, del collega Carlo Gizzi, estromesso dalla Giunta Del Turco all'indomani del suo insediamento, è ragione di grande soddisfazione per quanti, come Ordine dei giornalisti e Assostampa sostengono che il valore costituzionale della informazione debba essere gelosamente conservato e difeso. La decisione del giudice ha di fatto sancito la non applicabilità del principio dello spoil system (applicato su larga scala dalla stessa Giunta Del Turco, come del resto dai precedenti governi) a un bene come l'informazione, che non…
Il CNOG, Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, riunito a Positano, ha approvato oggi all'unanimità la proposta di riforma dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti. Il documento è il risultato di un'ampia e approfondita discussione, passata attraverso l'esame della Commissione Giuridica, dei presidenti degli Ordini regionali e dei consiglieri nazionali. Si tratta di una riforma profondamente innovativa, basata su tre punti cardine che modificano, rivoluzionandola, la legge istitutiva dell'Ordine risalente a 45 anni fa. I punti di forte innovazione riguardano l'accesso alla professione, lo snellimento del Consiglio Nazionale realizzato attraverso la sostanziale riduzione del numero dei consiglieri, l'importante modifica della composizione e delle…
«Sottolineare il delicato profilo psicologico di una persona implicata in un grave fatto di cronaca nera, e poi sbatterne nome e cognome "in prima pagina" non risponde a un principio di buona informazione». Lo sottolinea in una nota l'Ordine dei giornalisti abruzzesi, che invita i colleghi della carta stampata, delle televisioni, dei quotidiani online e delle agenzie di stampa al rispetto delle norme deontologiche dettate a difesa dei "soggetti deboli", al pari di quanto accade per i minori, come del resto previsto dalla "Carta dei doveri", secondo cui "il giornalista tutela i diritti e la dignità delle persone disabili, siano…
I giornalisti abruzzesi piangono la scomparsa di Saro Ocera. Figura di punta dell'Ordine dei giornalisti italiani, presidente della commissione "Ricorsi" del Consiglio nazionale, Ocera aveva conosciuto da vicino la realtà dei giornalisti abruzzesi in un momento particolarmente difficile e delicato. Toccò infatti a lui, nelle vesti di commissario straordinario nominato dal ministro della Giustizia, tra dicembre del 2000 e giugno del 2001, chiudere una brutta pagina della vita del nostro Ordine professionale, contribuendo ad aprire una nuova stagione di trasparenza e rigore. Un lavoro cui Ocera si dedicò con rigore morale, impegno e fermezza. Siciliano di Patti, dove era nato…
Il Consiglio dei Ministri ha preso atto, su proposta del Ministro della Giustizia Angelino Alfano, del regolamento che disciplina l'introduzione dell'uso del pc nello svolgimento della prova scritta dell'esame di idoneità professionale per l'accesso alla professione di giornalista. "Viene regolamentata così - ha precisato il Ministero in una nota - una procedura individuata dal Consiglio nazionale dell'ordine dei giornalisti che consente, tramite un particolare software, di utilizzare il computer (in luogo delle obsolete macchine per scrivere) quale semplice strumento di scrittura e senza accesso alla memoria permanente, garantendo sicurezza ed anonimato". Al termine della prova, quindi, l'elaborato sarà stampato e…
Sul sito internet della Provincia di Pescara, all'indirizzo www.provincia.pescara.it, sulla home page, tra le "Notizie in breve" è pubblicato l'Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza, elaborazione ed implementazione di un progetto di attività di comunicazione e cura di prodotti redazionali mediante l'uso di canali digitali in breve". Tra i requisiti fissati dall'articolo 1, l'iscrizione nell'Albo dei giornalisti. Maggiori dettagli possono essere ottenuti consultando le pagine dedicate.
Giovedì, 01 Maggio 2008 00:00

E' morto Gennaro De Stefano

Il giornalista Gennaro De Stefano è morto a Roma dopo aver lottato per lungo tempo contro una malattia inesorabile. Gennaro negli ultimi anni aveva seguito i casi più importanti di cronaca nazionale per il setttimanale Oggi. Aveva scritto anche libri sui casi del delitto di Balsorano, il mosrro di Firenze e il caso Cogne. Il mondo dell'informazione abruzzese perde un protagonista.
«Se fosse confermato quanto affermato stamattina sulla cronaca di Pescara del quotidiano "Il Messaggero" sulla sparizione dal nuovo atto aziendale dell'Asl di Pescara dell'Ufficio stampa, ci troveremmo di fronte a una decisione grave e ingiustificata. La legge che disciplina la comunicazione pubblica, la 150 del 2000, prevede infatti che le pubbliche amministrazioni abbiano un ufficio stampa. E la stessa legge prevede che al loro interno a svolgere questa delicata funzione siano chiamati giornalisti iscritti all'Albo, siano essi professionisti o pubblicisti. Cosa diversa sono gli uffici per le relazioni con il pubblico, gli Urp, cui è assegnata una funzione differente, ovvero…
Lunedì, 31 Marzo 2008 00:00

Cerimonia, 40 anni di giornalismo

I giornalisti abruzzesi con oltre quarant'anni di iscrizione all'Ordine sono stati premiati oggi a l'Aquila, presso la sede dell'Ordine, al termine dell'assemblea per l'approvazione del bilancio. Il Presidente Stefano Pallotta ha ricordato il grande contributo dato da questi colleghi per la crescita dell'informazione in Abruzzo. I giornalisti premiati sono: Eugenio Riccitelli; Francesco Galli; Concezio Renzetti; Dario D'Alessandro; Mario Accili; Luciano Russi; Antonio Buccilli; Francesco Subbioni; Marcello Paoloantonio; Walter Tortoreto; Silvio Graziosi; Filippo D'Onofrio; Mario Pasotti; Giovanni Lussoso; Luigi Di Tizio; Francesco Di Miero; Federico De Carolis; Domenico Marcozzi.
Ci sono luoghi che per i simboli che rappresentano, legati come sono all'esercizio delle forme più alte della democrazia, non possono mai veder catalogati alcuni atti alla stregua di semplici episodi legati al comportamento, più o meno "patologico", di chi li mette in atto. Strappare dalle mani di un rappresentante sindacale - come accaduto ieri - un foglio stampato e farlo a pezzi solo perchè la pubblicazione in questione, che si chiama "L'Editoriale", ha l'ardire di esprime opinioni critiche su una delle più alte cariche istituzionali regionali, e tutto ciò avviene nel luogo simbolo della tutela dei diritti democratici, allora…
Dopo una lunga malattia questa mattina è venuta a mancare la nostra cara collega Maria Pia Renzetti, moglie del consigliere nazionale dell'Odg, Luigi Marra. La grande professionalità unita alla dolcezza del suo carattere rendono la scomparsa di Maria Pia molto dolorosa ed incolmabile. Il Consiglio dell'Odg si stringe attorno al dolore del collega Luigi. I funerali si terrano domani, 19 febbraio, alle ore 15, nella chiesa di Santa Giusta, all'Aquila.
"Decisione ingiustificata e improvvisa". Così una nota dell'Associazione Stampa abruzzese bolla il ventilato progetto della proprietà del quotidiano "Il Messaggero" di procedere nelle prossime settimane alla chiusura delle redazioni di Chieti e Teramo. Secondo l'organismo sindacale, "si tratta di un nuovo colpo all'informazione e all'occupazione in Abruzzo, che rappresenterebbe per tutti gli abruzzesi, giornalisti e non, una sconfitta gravissima". Con l'Assostampa, sono numerose intanto anche le prese di posizione del mondo politico e istituzionale abruzzese. Una interrogazione al ministro delle Comunicazioni è stata rivolta dalla parlamentare Pina Fasciani, mentre in Consiglio regionale si annuncia sullo stesso argomento un ordine del…
In relazione alla polemica sollevata dall'onorevole Carlo Costantini nei confronti del quotidiano "Il Centro" il presidente e il segretario dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, Stefano Pallotta e Sergio D'Agostino hanno diffuso una dichiarazione L'ufficio stampa dell'onorevole Carlo Costantini ha diffuso nella giornata di domenica nelle redazioni di quotidiani, televisioni e agenzie di stampa un comunicato in cui si annunciava l'indizione per questa mattina di una conferenza stampa «per annunciare iniziative dell'Italia dei Valori a difesa del diritto dei cittadini di Pescara alla correttezza dell'informazione della carta stampata». L'iniziativa, sempre secondo il citato ufficio stampa, sarebbe stata decisa «dopo il titolo di…
Lettera minatoria con minacce di morte al direttore del quotidiano "La citta', Antonio D'Amore. Gli agenti della Digos della questura di Teramo hanno rimesso alla Procura della Repubblica la lettera che l'ultimo giorno dell'anno e' stata recapitata con la posta ordinaria alla sede del quotidiano. Una lettera con una condanna a morte nei confronti del direttore, contrassegnata dal logo di Forza Nuova e una svastica. Insieme al direttore del quotidiano la condanna a morte, stabilita da tale "tribunale nazional socialista d'Abruzzo, riunito all'uopo" e' anche nei confronti di Marco Travaglio, del giudice Giovanni Cirillo e di Leonardo Nodari. Antonio D'Amore…
"Il vezzo di attaccare i giornalisti che fanno il proprio lavoro, accusandoli di responsabilita' che non hanno, e' duro a morire. Una pratica esercitata prevalentemente dal mondo politico che ritiene di poter continuare a declinare, in modo anacronistico, la stampa secondo la classificazione di 'amici' e 'nemici' ". Lo si afferma in una nota dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo in riferimento ad un espisodio accaduto oggi in Consiglio regionale che ha visto coinvolta la giornalista Matilde Albani di TvUno. "A tale modo, ormai stantio, di percepire il ruolo dell'informazione - aggiunge la nota dell'Ordine dei Giornalisti - peccato che non faccia…
Con sentenza n. 18190/2007 la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di alcuni montatori della sede Rai di Perugia avverso la sentenza della Corte di Appello di Perugia che aveva, a sua volta, confermato la sentenza di primo grado. Il tribunale di Perugia aveva a suo tempo riconosciuta la legittimità della delibera del Consiglio nazionale con la quale era stata negata la natura giornalistica del lavoro da loro svolto. In particolare la Suprema Corte ha evidenziato come i giudici di appello avevano esaminato tutto il materiale probatorio raccolto e concluso, con motivazione congrua che sfugge a qualsiasi censura, che…
Il giudice del lavoro del tribunale di Teramo, Luigi Santini, ha accolto i ricorsi dei colleghi Tania Bonnici Castelli e Giampaolo Falciatano contro il Messaggero, riconoscendo loro il rapporto di lavoro subordinato e le mansioni di redattore ordinario per l'attività di lavoro pluriennale svolta nella redazione di Teramo (rispettivamente 5 anni e 3 anni e mezzo) e dichiarando illegittimo il licenziamento intimato ad entrambi nel 2002. Il giudice, inoltre, ha ordinato al Messaggero Spa di reintegrare i ricorrenti nel posto di lavoro precedentemente occupato, condannando l'azienda al risarcimento dei danni. La sentenza appare di particolare importanza per due motivi: il…
Ecco il testo del documento approvato questa mattina nel corso dei lavori del Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo Il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo esprime la sua forte preoccupazione per la crescita allarmante delle cause civili danno dei giornalisti. Pur non volendo entrare nel merito dei singoli casi, differenti per la natura e l'entità del risarcimento (talvolta enormi) o per dimensione e rilevanza dei media coinvolti, il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo non può tuttavia non sottolineare come la diffusione di queste richieste, avanzate spesso in assenza di un precedente pronunciamento da parte del giudice penale, e…
Domenica, 08 Luglio 2007 00:00

E' morto il padre di Sergio D'Agostino

Dopo una lunga malattia si è spento, serenamente, a Rimini, il papà di Sergio D'Agostino, segretario dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. I funerali si svolgeranno il 9 luglio a Bellaria (Rimini), alle ore 10. Al collega Sergio e alla sua famiglia il Presidente dell'Ordine, Stefano Pallotta, ha espresso il cordoglio dell'intero consiglio che si stringe attorno a lui e ai suoi cari in un momento così triste.
Secondo il Garante della privacy, nell'esercizio del diritto di cronaca, per il quale non c'è necessità del consenso dell'interessato per i dati personali purché si rispetti il principio dell'essenzialità dell'informazione, se i protagonisti della notizia sono minori, vanno rispettate anche le ulteriori disposizioni del codice deontologico che garantiscono una specifica tutela della figura dei minori coinvolti che non viene meno con la loro morte. Su tali premesse il Garante, con provvedimento dell'11 ottobre 2006, ha condannato l'editore ed ha segnalato all'Ordine il giornalista autore di un articolo che ha raccontato la vicenda del suicidio di un minore, corredato da fotografie…
Preoccupazione per alcune recenti sentenze in materia di lavoro dei giornalisti pronunciate dalla Corte di Cassazione. L'invito pressante al Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti affinchè avvii una forte iniziativa per la tutela della professione. E' il contenuto di un ordine del giorno votato il 13 ottobre scorso, a Jesi, al termine dei lavori della Consulta nazionale dei presidenti e dei vicepresidenti dei Consigli regionali dell'Ordine dei giornalisti. Il testo è stato presentato dal presidente dell'Ordine abruzzese, Stefano Pallotta, dal vice presidente dell'Ordine del Piemonte, Ezio Ercole e dal presidente dell'Ordine delle Marche, Giannetto Rossetti. "La consulta dei presidenti e dei…
Martedì, 26 Settembre 2006 00:00

Corso on line per i praticanti

Dal 13 ottobre 2006 sarà in distribuzione il corso di formazione a distanza per la preparazione all'esame di Stato di giornalista professionista. Potrà essere utilizzato dai praticanti, in sostituzione dei corsi frontali che l'Ordine nazionale organizza due volte l'anno a Fiuggi, o di quelli realizzati dai singoli Ordini regionali. Il corso è stato elaborato, in via sperimentale dal Comitato Esecutivo dell'Ordine e dal Centro di documentazione giornalistica che ha messo a disposizione le proprie strutture ed ha firmato un accordo di lavoro con l'Ordine. Il corso, composto da 17 dvd ed una piattaforma e-learning per le esercitazioni (con prove d'esame…
Finisce all'attenzione dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo una conferenza stampa tenuta stamani a L'Aquila nella quale la Provincia e il Comitato femminile della Croce Rossa Italiana hanno presentato un progetto per sostenere studenti meritevoli di famiglie disagiate. A far prendere posizione l'Ordine dei giornalisti e' stata la presenza dei minori nella conferenza stampa. "Uno dei cardini deontologici dei giornalisti italiani - ricorda il presidente dell'Ordine, Stefano Pallotta - e' il rispetto dei soggetti deboli e, in modo particolare, dei minori. E' pertanto inammissibile che un ente pubblico, come la Provincia dell'Aquila convochi, d'intesa con il Comitato femminile della Croce Rossa Italiana,…
Si è svolta a Roma, venerdì 5 maggio, la Consulta dei presidenti degli Ordini regionali. I lavori sono stati presieduti da Lorenzo Del Boca. Il dibattito, durato molte ore, si è incentrato sulla difficoltà di applicare la legge professionale in alcuni suoi aspetti. In particolare sono state affrontate alcune questioni specifiche: l'iscrizione all'Albo dei professionisti e dei pubblicisti; il rapporto fra gli Ordini regionali e il Consiglio nazionale; il praticantato derivante dalla somma di contratti a termine, le richieste di riconoscimento avanzate in alcune regioni da tecnici di montaggio della Rai; il ruolo degli Ordini per quanto riguarda il funzionamento…
Giovanni Verna. Cesidio Di Gravio. Giuliano Fracassi. Attilio Marramà. Galliano Sacripante. Sono i cinque giornalisti che questa mattina, al termine dell'assemblea degli iscritti convocata all'Aquila per l'approvazione del bilancio di previsione 2006, sono stati premiati dall'Ordine dei giornalisti dell'Abruzzo per aver tagliato il traguardo prestigioso dei 45 anni di iscrizione nell'Albo dei giornalisti.
Una minoranza di enti pubblici applica nella nostra regione la legge 150 del 2000 sulla comunicazione pubblica. Il quadro è emerso a Pescara nel corso di un dibattito organizzato dall'Associazione italiana della comunicazione pubblica e istituzionale, tenuto nella sala Figlia di Jorio della Provincia il 16 marzo scorso. Secondo una indagine realizzata dalla stessa associazione, su un campione di 101 soggetti intervistati su un totale di 361 (Regione, Province, Comuni, parchi e Comunità montane, Asl, università, Camere di comemrcio, prefetture, questure, enti ed aziende regionali), la legge 150 trova applicazione in un numero assai limitato di istituzioni. Per l'esattezza, sono…