Lunedì, 22 Ottobre 2012 10:46

Azienda vinicola Bosco

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'ordine dei giornalisti d'Abruzzo ha sottoscritto una convenzione con la azienda vinicola "Nestore Bosco", creata nel 1987 da Giovanni Bosco e da allora sempre diretta e potenziata dai familiari che hanno voluto tramandare alternativamente, di generazione in generazione, i nomi storici di Giovanni e Nestore.

Situata in contrada Casali di Nocciano, telefoni 085.847345 e 847139, la cantina esempio di architettura sotterranea produce mediamente ogni anno circa 600mila bottiglie di vino rosso, bianco, rosato, passito oltre all'olio d'oliva di prima scelta.

Bosco vanta etichette di Montepulciano note in tutto il mondo, storiche e più recenti, come il Centodieci, il classico Bon Bosco, R, il diffusissimo Pan affinato in bottiglia nei tunnel sotterranei per 24 mesi, lo Chardonnay gradevolissimo all'olfatto e al gusto. E poi il Cerasuolo, il Trebbiano e il Pecorino la linea Eclipse che esalta le uve di Montepulciano, oltre allo spumante e alla grappa e al Moscato.

I giornalisti in regola con l'iscrizione annuale all'Ordine usufruiranno, alla presentazione del tesserino con il timbro dell'anno, di uno sconto importante, intorno al 20%, a seconda delle bottiglie, nell'acquisto delle etichette direttamente nella sede di Nocciano.

Letto 16648 volte Ultima modifica il Sabato, 21 Novembre 2015 12:37