Ristoranti ed enologia

Ristorante di pesce Franco di Pescara

L'ordine regionale dei giornalisti ha stipulato una convenzione con il noto ristorante di pesce Franco, a Pescara. Per i giornalisti professionisti e pubblicisti sconto del 20% su presentazione del tesserino professionale.

Situato nel cuore del porto turistico di Pescara, una location esclusiva che garantisce serenità oltre che la possibilità di una lunga passeggiata accarezzati dalla brezza marina, il ristorante Franco, gestito da Franco e dal figlio Gabriele, ha una lunga tradizione enogastronomica, ampi spazi e salette riservate, sala matrimoni e ricevimenti in cui gustare buoni piatti della tradizione mediterranea. Telefono 085.66390, fax 085.4512182, chiuso il lunedì.

Azienda vinicola Bosco

L'ordine dei giornalisti d'Abruzzo ha sottoscritto una convenzione con la azienda vinicola "Nestore Bosco", creata nel 1987 da Giovanni Bosco e da allora sempre diretta e potenziata dai familiari che hanno voluto tramandare alternativamente, di generazione in generazione, i nomi storici di Giovanni e Nestore.

Situata in contrada Casali di Nocciano, telefoni 085.847345 e 847139, la cantina esempio di architettura sotterranea produce mediamente ogni anno circa 600mila bottiglie di vino rosso, bianco, rosato, passito oltre all'olio d'oliva di prima scelta.

Bosco vanta etichette di Montepulciano note in tutto il mondo, storiche e più recenti, come il Centodieci, il classico Bon Bosco, R, il diffusissimo Pan affinato in bottiglia nei tunnel sotterranei per 24 mesi, lo Chardonnay gradevolissimo all'olfatto e al gusto. E poi il Cerasuolo, il Trebbiano e il Pecorino la linea Eclipse che esalta le uve di Montepulciano, oltre allo spumante e alla grappa e al Moscato.

I giornalisti in regola con l'iscrizione annuale all'Ordine usufruiranno, alla presentazione del tesserino con il timbro dell'anno, di uno sconto importante, intorno al 20%, a seconda delle bottiglie, nell'acquisto delle etichette direttamente nella sede di Nocciano.

Trattoria Ponte del mare

La trattoria Ponte del mare, via Thaon di Ravel 4/6, riserva un trattamento particolare ai giornalisti e ai loro familiari, con uno sconto del 20%.

Il locale creato a due passi dell'avveniristico Ponte del mare, il simbolo della nuova Pescara proiettata verso un futuro ricco di novità, si trova all'uscita dall'asse attrezzato, appena al di là del passaggio pedonale e ciclabile, nell'area della marina sud, di fronte al vecchio mercato ortofrutticolo. Specializzata in pietanze di pesce, la trattoria funge anche da pizzeria. Telefono 085.694287. Per usufruire dello sconto esibire il tesserino professionale in regola con i versamenti della quota annuale.

Azienda Vinicola Illuminati

L'ordine dei giornalisti d'Abruzzo ha stipulato una convenzione con la nota azienda vinicola "Dino Illuminati", sede a Controguerra in contrada San Biagio 18, telefono 0861.808008, che produce da quattro generazioni vini di qualità in una zona ad alta vocazione enologica situata tra il mare e il Gran Sasso.

 Lo sconto per i giornalisti iscritti, in regola con il versamento delle quote annuali, sarà valutato di volta in volta in base alle annate delle bottiglie prescelte e comunque non inferiore al 20%.

 L'azienda Illuminati, fondata nel 1890, vanta etichette di prestigio e vini di più immediato consumo, sempre alla ricerca dell'affermazione delle peculiarità del territorio abruzzese e all'insegna del bere un buon bicchiere. Citiamo, tanto per fare qualche esempio, il Campirosa, rosato, e tra i bianchi Daniele, Ciafrè, Costalupo. Tra i rossi, al tradizionale Riparosso, si affiancano bottiglie molto apprezzate da gourmet e sommelier come Ilico, Plenuli, Zanna, Nicò e Lumen.

Sulmona - DiSulmona

La società DiSulmona ha stipulato una convenzione con gli iscritti all'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo per l'acquisto di prodotti tipici dell'enogastronomia e dell'artigianato artistico. Per poter poter fruire dello sconto pari al 10 per cento dell'ordine, spese di spedizione escluse, occorre avere il tesserino dell'Ordine regolarmente rinnovato.

Per ogni informazione http://www.disulmona.com.

L'Aquila - “99 piatti”

Prima convenzione dedicata esclusivamente agli amici e colleghi dell'Aquila. L'ordine regionale dei giornalisti ha siglato una convenzione con un nuovo ristorante gestito da giovani professionisti aquilani che si stanno affermando per la qualità e la varietà delle pietanze, talvolta molto creative e comunque nel rispetto delle tradizioni regionali, che offrono a prezzi contenuti.

Il ristorante si chiama "99 piatti", è situato in un locale arioso e luminoso sulla strada statale 17 al numero 29B, telefono 339.2396271. E' facilmente raggiungibile, il ristorante è vicinissimo al casello autostradale di Aquila ovest, a poche centinaia di metri dalla nuova sede dell'ordine dei giornalisti, di fatto di fronte al supermercato Eurospin. Lo sconto praticato è del 15% sul tariffario di listino e i colleghi dovranno esibire il tesserino professionale, che dovrà essere aggiornato con i bollini annuali, al momento dell'arrivo in ristorante.

Strada statale 17 numero 29, B L'Aquila telefono 339.2396271

Teramo - La cantina di Porta Romana

Alla ricerca dei sapori perduti. Può essere questo l'approccio con il ristorante "La cantina di Porta Romana" di Teramo con cui il consiglio regionale dell'ordine dei giornalisti ha stipulato una convenzione. Con il "cantiniere" Marcello Schillaci, un bon vivant della tavola e dei gusti smarriti di terra e di mare da riscoprire nei piatti di un tempo "all'insegna della teramanità" e della tutela della memoria collettiva, abbiamo concordato una riduzione sulla tariffa ordinaria per un abbondante pasto completo, bevande incluse, da 25 a 20 euro per tutti gli iscritti all'ordine dei giornalisti, in regola con il pagamento delle quote annuali, e i loro familiari. In caso di scelta diversa lo sconto applicato sarà tra il 10 e il 15%.

La cantina si trova a Teramo in corso di Porta Romana 105, telefoni 0861.252257 e 348.4225544.