Sabato, 02 Dicembre 2006 00:00

I vincitori della V edizione del Premio Polidoro

"Questo premio rappresenta un importante riconoscimento anche per tutte le porte chiuse, per i sacrifici, le difficoltà e una vita da precaria che ancora oggi sono costretta a vivere, insieme a tanti giovani colleghi, per inseguire la nostra passione: il giornalismo": con queste parole una commossa Serena Giannico, collaboratrice de "Il Manifesto", ha ritirato a L'Aquila il V Premio Polidoro per la carta stampata. Durante la cerimonia, tenutasi presso la sala delle Conferenze della CARISPAQ, sono stati inoltre premiati: ex aequo Luca Torchetti ed Ennio Bellucci per la sezione Radio e Tv; Gianfranco Colacito con il premio alla carriera; mentre Laura Nicoli ha ricevuto una menzione speciale per il libro "Una Regione?: Interviste sull'Abruzzo".

Hanno partecipato alla manifestazione Lorenzo Del Boca, Presidente nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, l'on. Pierluigi Mantini, componente della Commissione Giustizia della Camera, e i vertici dei tre Enti promotori dell'iniziativa: Stefano Pallotta, Presidente dell'Ordine dei Giornalisti dell'Abruzzo, Stefania Pezzopane, Presidente della Provincia dell'Aquila, Rinaldo Tordera, Direttore generale della CARISPAQ. Tra i numerosi presenti in sala, la vedova e i figli di Guido Polidoro e Mario Spallone, ex sindaco di Avezzano.

 

Ultima modifica il Venerdì, 13 Novembre 2015 18:26