Mercoledì, 20 Marzo 2019 09:22

Avvertimento (articolo 52, legge 69/63) pubblicazione del 21/03/2019

16 aprile 2018
Michele Tana (pubblicista): per violazione dell'articolo 2 della legge professionale e del Testo unico dei doveri del giornalista (violazione del diritto d'autore) 
 
 
12 luglio 2018
Massimo Pasqualone (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua); 
Gina Pavone (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Stefano Oronzo (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Alessandro Olivieri (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Annamaria Orfeo (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Massimiliano Natale (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Guido Ottaviano (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Daria Papponetti  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Simona Pascale  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Immacolata Paterna  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Vincenzo Perta  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Manuela Petrella  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Michele Petrarca  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Davide Petrella  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Leonardo Nodari  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Gabriele Zarroli  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Vincenzo Sciarretta  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Marco Rossi  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Marco Zimarino  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Andrea Rosa  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Paolo Massimo Schiavetti  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Gabriele Ricci  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Dario Giuseppe Rapino  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Rina Prosdocimi  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Raffaella Picciani  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Eleonora Poggiogalle  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Maria Vittoria Tozzi  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Alba Rosa Totaro  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Stefano Maria Torelli  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Adele Annunziata Turco  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Dino Zampacorta  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Pierfrancesco Visci  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
Clorinda Petrosemolo  (pubblicista): per violazione articolo 2 del Testo unico dei doveri del giornalista (obbligo di formazione continua);
 
 
29 novembre 2018
Elisabetta Di Carlo (professionista): per violazione dell'articolo 2 della legge professionale e del Testo unico dei doveri del giornalista (violazione del diritto d'autore)
Ultima modifica il Giovedì, 21 Marzo 2019 15:59